Si è svolta ieri, presso la Scuola dell’Infanzia Rossella Rinaldi sita in via Brenta, la quinta edizione della “Festa dell’Albero”, promossa dal Movimento Ecologista Europeo “Fare Ambiente”, coordinamento di Cerignola, e dall’ARIF (Agenzia Regionale per le attività Irrigue e Forestali) Puglia. Nelle precedenti edizioni, si è ottenuto grande sostegno da parte delle istituzioni, degli enti, delle varie associazioni e tanta gioia ed entusiasmo trascinante da parte dei più piccoli, che con il loro disegni e canti hanno allietato la manifestazione. All’evento di quest’anno hanno partecipato il coordinamento “Fare Ambiente” di Cerignola, il coordinamento organizzativo dell’ARIF con Matteo Sellitri che coordina il lavoro, del fotografo Vito Frattulino, il coordinatore provinciale Marcello Amoroso, la coordinatrice per Cerignola Annamaria Losciale che a lanotiziaweb.it ha messo in evidenza l’impegno dell’associazione non solo per la salvaguardia ambientale, ma anche per il referendum contro le Trivellazioni per il quale l’associazione ribadirà il no convinto, la direttrice Tina Giandola con le maestre e gli alunni della Scuola dell’Infanzia, il Consigliere comunale Enzo Erinnio in rappresentanza del Comune ed una delegazione del Corpo Forestale dello Stato. I bambini hanno partecipato con gioia e attivamente alla piantumazione di vari alberelli, che s’impegneranno a curare per far sì che nel tempo diventino alberi. All’evento erano presenti molti genitori entusiasti dell’iniziativa.

Questo slideshow richiede JavaScript.