Dopo una breve pausa, dovuta evidentemente all’ondata di arresti operati dalla Polizia nelle ultime settimane, la scorsa notte è stata presa nuovamente di mira una stazione di servizio nei pressi di Cerignola. Si tratta dell’area Torre Alemanna Sud, sulla A16 in direzione Cerignola, dove poco prima della mezzanotte del 29 marzo sono entrati in azione un gruppo di persone (non è stato reso noto il numero preciso), a volto coperto e armati di pistola, hanno minacciato i dipendenti facendosi consegnare soldi, sigarette e gratta e vinci, prima di fuggire a forte velocità a bordo di un’auto scura.

Allertate le forze dell’ordine sono entrate in azione e hanno acquisito i filmati delle telecamere a circuito chiuso, dopo aver ascoltato le parole dei presenti, per cercare di ricostruire i dettagli dell’accaduto, quantificare il bottino e risalire agli autori.