Due vittorie per le formazioni cerignolane impegnate sabato in serie D femminile: la Fmi Shop Pallavolo Cerignola ipoteca la promozione, la Dilillo Libera Virtus vince la gara d’andata per il primo turno dei playout. Le ragazze di Michele Valentino passano in trasferta 0-3 sulla Puglia in Rosa al Pala “Koutnetzov” di Gioia del Colle (22-25; 14-25; 23-25 i parziali). Le fucsia sono scese in campo con: Ancora al palleggio e Tortora opposto; Santo e Vantaggiato laterali; Mastrototaro e Mancino centrali e Rubino libero. Inizio veemente da parte delle padrone di casa, che si portano sul 12-5: le ofantine si scrollano di dosso la tensione e cominciano a macinare il solito gioco, innescando una inesorabile rimonta con Mastrototaro, conquistando il primo set. Nella seconda frazione, la Fmi Shop domina, lasciando le briciole alle gioiesi, come testimonia l’ampio scarto. La Puglia in Rosa dà tutto nel terzo periodo per rientrare in gara, ma ancora una volta il sestetto cerignolano mette la freccia nel finale grazie ai muri di Mancino e conquista una affermazione pesantissima in vista del ritorno. Sabato 9 infatti, alla Pallavolo Cerignola bastano due set per tagliare il traguardo dell’accesso in serie C: davanti ai propri tifosi, la squadra che ha ottenuto diciannove successi in campionato e la coppa Puglia vorrà chiudere in bellezza, archiviando una stagione davvero straordinaria.

Nel momento della verità, la Dilillo Libera Virtus sfodera la migliore prestazione stagionale e supera 3-0 in casa la Pallavolo Gioia (26-24; 25-18; 25-13 i parziali), nell’andata del primo turno playout. Mister Lino Pollo ha schierato: Fagnillo in regia e Sparapano sulla diagonale; Ilaria e Grazia Palladino di banda; Gammino e Francesca Mansi centrali e Valecce libero. Assai contratte nelle battute d’avvio, le gialloblu lasciano campo alle rivali, le quali arrivano al 21-24: poi, nella Dilillo scatta qualcosa e, con Fagnillo in battuta, cinque punti consecutivi ribaltano l’esito del set. La galvanizzata compagine virtussina limita gli errori ed è parecchio efficace in prima linea: Valecce infonde la sicurezza necessaria alla retroguardia e le attaccanti vanno regolarmente a segno; con relativa tranquillità si gestisce il vantaggio ed arriva così la prima vittoria da tre punti, evento non registratosi nella regular season. Per passare al turno successivo ed inseguire la salvezza, sarà necessaria una nuova prova di carattere anche lontano da casa, nel ritorno previsto sabato 9.