Un assalto in piena regola si è consumato nella mattinata di ieri, 14 aprile, sulla A16 all’altezza di Cerignola. Un commando, composto da almeno cinque persone, secondo le prime ricostruzioni, ha bloccato e rapinato un autotrasportatore che viaggiava a bordo di un camion carico di sigarette. Ricco bottino per i rapinatori che hanno portato via l’intero carico, tra sigarette e tabacchi lavorati.

La tecnica pare sia stata quella che di solito viene adoperata in queste occasioni: i malviventi hanno affiancato il tir costringendo a far fermare l’autista sotto minaccia d’arma da fuoco. A quel punto è scattato l’assalto, con il sequestro dell’autotrasportatore, poi rilasciata nella campagne tra Andria e Canosa, e la fuga a bordo del camion con l’intero carico. Valore del bottino stimato in qualche centinaio di migliaia di euro. Appena ripresosi dallo shock è stato lo stesso autista ad avvertire la Polizia che ora sta indagando per ricostruire i dettagli dell’accaduto e risalire agli esecutori.

 

 

  • SCar636

    …se li arresteranno, se ne uscirà ancora una volta qualche genio che griderà alla disperazione di questi delinquenti perché senza lavoro?