Quale futuro per la viabilità del quartiere Torricelli e se i recenti provvedimenti dell’amministrazione di Franco Metta abbiano determinato la perdita del finanziamento del Peep ricadente nel Pru. I consiglieri comunali di Forza Italia, Paolo Vitullo e Natale Curiello interrogano il sindaco, con un’iniziativa depositata ieri mattina e che sarà discussa verosimilmente nel corso del Consiglio di giovedì.

L’ITER BUROCRATICO | Il 10 luglio 2015 la Giunta comunale aveva approvato in termini d’urgenza il progetto preliminare relativo alla realizzazione della strada di collegamento tra via Torricelli e via Napoli Vecchia, il cui finanziamento di 1 milione e 10mila euro trova copertura finanziaria da economie risalenti al programma Pru Torricelli del 2005, integrato con un finanziamento regionale (Servizio Politiche abitative) di 700mila e fondi comunali per 100mila euro. Un urgenza, a luglio, dettata dal rischio di perdere il finanziamento, tanto da procedere subito alla gara d’appalto, svolta, ma poi a sorpresa sospesa lo scorso 8 aprile con un indirizzo di Giunta. Lo scopo, sottolineano Vitullo e Curiello, “predisporre un accurato studio, che sostanzialmente porta alla redazione di un nuovo progetto esecutivo diverso da quello posto a bando di gara”, legato al finanziamento che non si voleva perdere solo 9 mesi prima.

FINANZIAMENTO A RISCHIO? | “Nella descrizione sommaria delle caratteristiche tecniche ed urbanistiche che il nuovo tracciato dell’asse di collegamento in questione deve avere – osservano i due esponenti di Forza Italia – si fa riferimento ad una variante al vigente Prg, che seppur condivisibile, prefigura un ulteriore dilatamento dei tempi di realizzazione dell’opera in questione”. Oggi Forza Italia chiede a Metta se quel finanziamento regionale, di fatto non ancora utilizzato che a luglio detto l’urgenza, non possa essere perduto, a causa proprio dell’inutilizzo in questo lasso di tempo, soprattutto se il nuovo indirizzo “se non comunicato al Servizio Politiche abitative della Regione Puglia”.

Il completamento della viabilità tra via Torricelli e via Foggia diventa un passaggio improcrastinabile: “Ci chiediamo – interrogano i forzisti – se questa maggioranza abbia intenzione di dar vita ad un piano interamente nuovo per completare il Peep Torricelli e relativo asse viario, come previsto dal decreto del fare del 2013, nel caso di piani attuativi non completati entro i termini indicati dalla convenzione del piano stesso”.

LE ALTRE INTERROGAZIONI IN ATTESA | Oltre a questa interrogazione, Forza Italia attenderà delucidazioni anche sul bando mensa e sul futuro del Commissariato e dei locali dell’ex tribunale (termini di risposta ampiamente scaduti), sulla pulizia alla Zona industriale e sulla validità degli atti relativi al Peep comprensorio e sempre al quartiere Torricelli.

CONDIVIDI
  • Simona

    e la foto ne vogliamo parlare? che DUO?