Venerdì 29 Aprile dalle ore 18.15 presso il Cinema Teatro Roma di Cerignola verrà proiettato il film “I 100 passi” di Marco Tullio Giordana che ripercorre la vita e l’impegno di Peppino Impastato, giovane attivista ucciso a Cinisi (Palermo) il 9 maggio 1978 da Cosa Nostra. La proiezione si inserisce all’interno del progetto “La legalità che fa scuola” curato dalla cooperativa sociale ALTERECO in collaborazione con l’associazione di promozione sociale “Oltre Babele” e in partenariato con la cooperativa sociale “Pietra di scarto” e le Istituzioni Scolastiche superiori di Cerignola.

Il progetto, finanziato dall’avviso pubblico “Giovani per il sociale” del Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale della Presidenza del Consiglio dei Ministri, coinvolge circa sessanta tra studentesse e studenti degli istituti secondari superiori D. Alighieri, A. Einstein, G. Pavoncelli, A. Righi e N. Zingarelli di Cerignola in un percorso di educazione alla legalità sviluppato attraverso metodologie didattiche informali e in un contesto di gruppo aperto e trasversale. Saranno proprio gli studenti inseriti nel percorso formativo ad organizzare e ad introdurre la proiezione, evento pubblico previsto dal progetto per alimentare uno spirito di condivisione e di apertura verso la cittadinanza, in modo che il lavoro svolto possa avere ricadute maggiori sul territorio.

L’appuntamento è una delle tappe del percorso di memoria avviato per ricordare Peppino Impastato, al quale è dedicato il bene confiscato Terra Aut gestito dalla Cooperativa Altereco. Si ringrazia il Multisala Corso per la disponibilità e la sensibilità verso le tematiche affrontate.  L’accesso alla proiezione sarà gratuito per i destinatari del progetto, per la cittadinanza ci sarà un ticket di 3 euro che sarà devoluto al Multisala Corso per la promozione dell’arte cinematografica. La cittadinanza è invitata a partecipare.

  • fonzino

    La MAFIA é lo stato italiano!!!!!!