Dopo dieci mesi di amministrazione cresce in seno al consiglio il partito del “si poteva fare di più”, un gruppo nel gruppo (4,5 consiglieri) nato all’interno della maggioranza. Sono diversi i consiglieri che a microfoni spenti e timorosi di esporsi mostrano contrarietà rispetto ad alcune scelte dell’Amministrazione guidata da Franco Metta.

Alcune insofferenze riguardano l’ambiente, settore critico e delicato affidato al fedelissimo e intoccabile Antonio Lionetti. L’assessore, cicognino della prima ora, è interprete fedele del pensiero mettiano e, almeno fino ad oggi, è riuscito a svolgere il ruolo di parafulmine su tutto il fronte ambientale. Mal di pancia anche rispetto al macro settore urbanistico, affidato a Tommaso Bufano, che con tre bandi “nel limbo”, rischia di risultare l’ambito più paralizzato. Tuttavia il suo nome non sarebbe a rischio.

Sarebbe invece in bilico il viceSindaco Mimma Albanese, secondo voci di Palazzo già fuori dai giochi. Le attività produttive di Pia Zamparese sono costantemente all’opera, ma anche sotto la lente di ingrandimento di chi avrebbe voluto occupare quel posto e invece siede ancora in consiglio. Carlo Dercole, forte dei successi dello sport cerignolano e del progetto Biblionav ha da tempo messo al sicuro la sua delega, così come Anna Lisa Marino, l’unico tecnico della squadra Metta.

L’impulsivo e istrionico Sindaco di Cerignola è abbastanza esperto nel gestire situazioni di malumore, si veda il caso di Capitanata Democratica, esploso fragorosamente e spento dopo poche settimane.

Ad oggi resta da riempire l’ufficio lasciato vuoto da Giuliana Colucci – anche se il Sindaco dichiarò all’epoca di voler tenere per se la delega appartenuta alla dirigente scolastica -. L’idea di molti sarebbe quindi operare due cambi in Giunta, ovvero una sostituzione e un nuovo ingresso, offrendo magari un posto a Capitanata Democratica. Tale ipotesi potrebbe tuttavia non essere molto condivisa dal Sindaco Metta, il quale conserva la massima autonomia rispetto a ogni scelta che riguarda la Giunta.

CONDIVIDI
  • acqua calda

    avete scoperto l acqua calda
    lo sanno tutti che albanese a momenti esce fuori

  • SIMONE

    PERSONALMENTE LI MANDEREI A CASA TUTTI MA SE COMINCIA SOLO QUALCUNO MALE NON E. POI INFORMATEVI MEGLIO NON E’ LA ALBANESE A USCIRE MA QUALCUNALTRO

  • nessuna pressione

    Sti quattro in consiglio devono capire che Franco Metta è il numero uno in tutto, è un leader vero, è uno che se li mangia a colazione. Metterlo in difficoltà è impossibile e non ci riusciranno. Se cambierà le persone in giunta sarà solo perchè lo ha deciso lui no perchè i consiglieri gli fanno pressione. Ucch vevl

  • U fugnir

    Bisogna mandare via l’assessore festaiola…
    Che invece di pensare ad un nuovo piano del commercio organizza feste e banchetti….

    • Sc

      Ecc, o’rruot u sc’m

      • U fugnir

        E tou chi sè u ndell

  • Cicognino

    Il Sindaco ha il pieno controllo della sua maggioranza e difenderà la sua azione amministrativa dalle iene. È’ finita la pacchia del chiedo e ottengo tanto cara a chi ha amministrato negli ultimi quindicianni.
    Questo è CAMBIAMENTOOOOO!

  • La Muschell

    È innegabile che ci sono assessori che devono essere sostituiti….per il loro lassismo e per il loro peso politico….

  • dinastia

    ma cosa c’entra Carlo d’Ercole con i successi dello sport a Cerignola che è tutto fruttp dell attività di privati. lui va a vedere le partite e basta. e sale sul carro. ma ha fatto qualcosa? ha dato quache contributo? ha aiutato in qualche modo?

    • luigi

      sono stupefatto dal comportamento e dalla falsa continuità del gruppo Pezzano, hai dimenticato chi ti ha fatto crescere, inoltre non fai nulla per questa gestione amministrativa scadente, pensavo positivo su di te ma sbagliavo.

      • michele

        Lionetti sveglia! Pezzano sveglia! Paparella dove sei? voi eravate il meglio? sai come diceva Toto’ ( ma fatemi il piacere)

        • gianni

          Hooooooo amici alcuni passaggi della propaganda politica
          a) nessuno porterà rifiuti nella nostra città ( peggio di prima)
          b) Interporto ( Cerignola produce) Fallimento
          c) eliminazione delle discariche abusive ( fatevi un giro)
          d) strade un distrastro ( peggio di prima)
          Alla prossima, bravi elettori

          • ElDiablo

            Certo che da cicognino a nessuna pressione c’è proprio da ridere per le cavolate che scrivono …o da piangere ?

          • ISIS

            Cicognino è il numero uno, altro che ISIS

  • saluto romano

    Ma al consiglio di oggi dicono il nome del nuovo assessore
    ho visto uno colla giacchetta vicino al comune

  • Rino

    Rino vicesindaco