L’attesa sta per finire: da domani comincia per l’Allianz Udas la corsa per cercare di raggiungere l’obiettivo della Serie B di basket. Sarà un mese intenso, ricco di nuove emozioni da godere, rispetto ai playoff regionali in cui i biancazzurri di Luigi Marinelli hanno giocato partite ad eliminazione diretta: in questa fase invece, sarà un mini campionato con nuove squadre da affrontare. La prima è il Basket Pozzuoli, giunto al secondo posto della regular season campana con 52 punti conquistati (ventisei vittorie e quattro sconfitte): il team è allenato da Mario Serpico, che ha fra i suoi punti di riferimento in attacco due giocatori pericolosi, Stojan e Strahinja. Una formazione che punta molto sull’aggressività e che cerca il contatto diretto con gli avversari, particolare questo che potrebbe mettere in difficoltà i padroni di casa. Per vivere la vigilia di questo storico debutto, abbiamo raccolto in esclusiva le dichiarazioni del capitano dell’Allianz, Guglielmo Serazzi: «Siamo pronti per cominciare questa importante avventura: abbiamo lavorato duramente in queste due settimane e vogliamo dare il massimo. Sappiamo che c’è un ambiente molto partecipe, ci fa piacere e cercheremo di non deludere le aspettative della città. Pozzuoli è una avversaria da prendere con le pinze, vedremo cosa sarà capace di fare». Si giocherà al pala “Dileo”, con inizio della sfida alle ore 19.

CONDIVIDI