«Ho provveduto ad effettuare l’ordine di posacenere che verranno ubicati all’interno del nostro paese. Un altro passo per rendere più pulito l’ambiente in cui viviamo». Così Pia Zamparese, assessore alle attività produttive ha annunciato una delle iniziative di abbellimento della città.

Il tutto si inserisce in un progetto più ampio. Infatti saranno posizionate anche delle fioriere adiacenti alle attività commerciali. «Agli imprenditori locali spetta il compito di abbellirle e decorarle a loro piacimento tali fioriere – ha detto Zamparese -. E’ massima la soddisfazione nel rendere più bello ed armonioso il mio paese. Bisogna crederci e lottare per cambiare Cerignola ed sono convinta che con il nostro impegno e la collaborazione di tutti ce la faremo».

E’ intanto quasi completato il ripristino di Parco “Lord Baden Powell” con un uovo manto sintetico, il ripristino dei giochi, lo sgambamento per cani e dispositivi monouso per le deiezioni.

«Confido nella collaborazione di tutti per mantenere parchi e beni della collettività in buono stato. La vandalizzazione di tali beni – ha concluso l’assessore – sarà combattuta sempre dall’amministrazione ma è necessario sempre e comunque l’impegno di tutti i cittadini che davvero credono nel riscatto di Cerignola»

  • Colino

    Buona iniziativa ma…quanto dureranno? Siamo sicuri che qualche buontempone non lo vada poi ad esibire nelle proprie ville in campagna???

  • Elettrik

    Ci vuole una mentalità’ n’uov

  • Comodino

    Se pensiamo a quanto dureranno non dobbiamo mai fare niente. Proviamo a pensare invece che anche a Cerignola possa arrivare la civiltà. Buona!

  • il guastafeste

    la civiltà si ripristina anche con l’impegno a far rispettare le regole e (purtroppo) anche con le sanzioni. Posacenere sì.. ma con tolleranza zero per gli incivili e non solo a parole!!