Il modello del Centro Europeo per l’ennesima volta non lascia adito a dubbi. L’estate 2016 vedrà temperature sopra la media del periodo di circa 1-2 gradi su tutta Italia, con l’incubo siccità dietro l’angolo. L’estate 2016 vedrà infatti la presenza di frequenti ondate di caldo africano, col ritorno in grande stile del potente Caronte, Cerbero e Minosse. E’ il quadro tracciato dagli esperti del sito ilmeteo.it

TEMPERATURE – Tutta la Penisola al caldo fino a fine agosto con temperature sopra la norma di 1-2 gradi, inizieranno a calare verso fine agosto e a settembre, ma mantenendosi sempre sopra la media.

PRECIPITAZIONI – I mesi estivi in fatto di precipitazioni scarseggeranno di piogge. La tendenza mostrata dal centro europeo vede piogge meno frequenti del previsto, quindi con un maggior rischio di periodi di siccità, anche accentuata al Sud.

“Naturalmente – precisano gli esperti del portale – quando si parla di previsioni stagionali si guarda subito alla distanza temporale. D’altronde ci si chiede spesso: ‘Talvolta si sbaglia la previsione a due giorni, e si vuole indovinare quella a due/tre mesi?’. Ma quella che abbiamo proposto è solamente una tendenza, quindi non una certezza. E’ soltanto da considerare, non certo da ritenere oro colato”.

CONDIVIDI
  • Don Peppe

    47°C per noi non sono normali, sono troppi!!!!!! Avete visto in cielo quelle scie chimiche lasciate da tanti aerei???? SOno le responsabili di quest’ inquinamento che ha alzato notevolmente le temperature e modificato le stagioni!!!! Ci stanno avvelenando l’aria, ci vogliono far morire!!!!!! Stanno pianificando la catastrofe……………….

  • Simone

    Io mi fiderei di più di ciò che prevede l’aeronautica militare che non società dove nel loro sito c’è più pubblicità che previsioni meteo.