Una giornata speciale ed interessante per i ragazzi dell’Istituto comprensivo “Don Bosco Battisti”, diretto da Giustina Specchio, e precisamente per la II A dello stesso istituto. I ragazzi, accompagnati dalle docenti Sciascia e Portareale si sono recati alla casa di riposo “Manfredi-Solimine”, momento inserito all’interno del progetto “Mai più soli”.

I ragazzi, accolti dall’assistente sociale Pascoli e dal personale interno alla casa, hanno subito socializzato e familiarizzato con gli ospiti, dividendosi in gruppi e prendendo posto accanto agli anziani. Lì hanno parlato, ascoltato storie del passato, condiviso ricordi e scherzato. A margine è stata consumata una colazione preparata dalle mamme degli alunni, i quali sono stati molto felici di trascorrere delle ore con gli anziani, che hanno espressamente chiesto di tornare a trovarli.

Il fine ultimo di tutto è costruire un ponte tra gli ospiti della casa e le nuove generazioni, per sopperire alla solitudine degli anziani e ritrovare nella società del futuro un maggiore senso di solidarietà.

CONDIVIDI
  • nicola

    Avete detto ai ragazzi che l’Ospizio ha un consiglio di amministrazione? E soprattutto chi lo compone?