Ultimo incontro, Lunedì 23 maggio alle 20,15 dell’iniziativa del Movimento di Impegno Culturale della Diocesi “Libri sotto le stelle” INCONTRI CON L’AUTORE. Dopo la presentazione del libro “Il terzo figlio” di Michele ILLICETO, introdotto dalla prof.ssa Angiola Pedone, docente presso l’Istituto Tecnico Commerciale di Cerignola e il 12 maggio del volume “Preghiere laiche” di Michele PALUMBO, introdotto da: Antonio Tufariello, giornalista de La Gazzetta del Mezzogiorno, il 19 maggio è stata la volta del volume: “Corruptia” di Rocco D’AMBROSIO, introdotto dal dott. Francesco Mosè Radi, del Tribunale Ecclesiastico Regionale Pugliese. Lunedì 23 maggio ore 20,15, nel salone dell’episcopio, terminerà il ciclo degli incontri con la presentazione del libro del Prof. Roberto Cipriani, docente di Sociologia presso la Terza Università di Roma, “Nuovo Manuale di Sociologia della Religione”. Introdurrà il dott. Emanuele Pepe, Sociologo.

Volgono anche a termine le catechesi del mese di maggio tenute il martedì in Cattedrale a Cerignola. Dopo gli incontri avuti con S.E. Mons. Luigi Renna su “Le opere di misericordia”, con don Raffaele Sarno, cappellano del carcere di Trani, su l’opera di misericordia “Visitare i carcerati” e con Don Roberto Massaro, Docente di Teologia Morale presso Facoltà Teologica Pugliese, sull’interessante tema: “Matrimonio, famiglia e situazioni di crisi nella Esortazione post sinodale di Papa Francesco Amoris Laetitia”. Martedì 24 maggio alle ore 20 in Cattedrale sarà la volta del Prof. Paolo Farina, Docente di Antropologia Teologica presso Facoltà Teologica Pugliese, sul tema: “La Misericordia nelle relazioni quotidiane di una famiglia”.

Il 25 maggio inaugurazione del monumento a San Giovanni Paolo II, voluto dall’Associazione “Non abbiate paura” di Cerignola”. Parteciperà il Cardinale Salvatore De Giorgi, Arcivescovo emerito di Palermo, che nel 1997, da Arcivescovo metropolita di Foggia, organizzò il viaggio del Pontefice in Capitanata. Il monumento sorgerà presso la rotatoria del rione “fornaci” dove il 25 maggio 1997 il Papa chiuse la sua visita proprio a Cerignola, incontrando il mondo del lavoro. Alla benedizione della statua, prevista alle ore 18, da parte del Cardinale e del Vescovo Mons. Renna, alle 19,30, in Cattedrale si terrà il solenne Pontificale presieduto dal Cardinale De Giorgi e concelebrato dal Vescovo e da tutti i sacerdoti della Diocesi.

Il 29 maggio alle ore 19 il Vescovo, in Cattedrale, celebrerà la Santa Messa e presiederà la processione del Corpus Domini a Cerignola. Al termine della Messa si snoderà per il seguente percorso la solenne processione. Piazza Duomo, corso Roma, viale Di Vittorio, via fratelli Rosselli, via Bologna, viale Roosewelt, corso Garibaldi, via P. Fornari, via Addolorata. La processione eucaristica si concluderà nella piazza antistante la Parrocchia Addolorata con la benedizione Eucaristica. Si invitano gli abitanti delle vie interessate alla passaggio della processione ad ornare ed illuminare le strade ed i balconi.

Il 30 maggio alle ore 18,30 il Vescovo accoglierà, in Piazza Duomo, il simulacro della Madonna di Fatima, che sosterrà in Cattedrale sino al 31 maggio per poi spostarsi presso la Parrocchia del Convento dei Frati Cappuccini di Cerignola, dove resterà fino al 5 giugno. Sempre il 30 maggio, in Cattedrale, alle ore 19,30 sarà celebrato il Giubileo dei Cresimandi. Mentre il 31 maggio, nella stessa Cattedrale alle 19,30, sarà celebrato il Giubileo degli ammalati, in collaborazione con la sottosezione dell’Unitalsi di Cerignola, che concluderà il mese mariano.