Una trionfale vittoria per la Zannella Basket Cefalù, nella prima giornata del girone di ritorno della fase interzona per la promozione in Serie B: i ragazzi di Flavio Priulla battono l’Allianz Udas con il punteggio di 76-100. I siciliani mandano in campo la collaudata coppia Sims-Cooper, che insieme a Torresi, Delise e Mollura costituiscono l’ossatura di un quintetto stellare; la sponda biancazzurra risponde con: Voss, Malat, Tredici, Marchetti e Serazzi, sperando di ripetere l’ottima prestazione della settimana prima. Avvio con Cefalù che impone subito alla gara un ritmo pazzesco, sul quale i padroni di casa cercano di restare in scia: la novità di coach Priulla consiste nell’attuare una zone press in difesa per contrastare Malat e Voss; gli effetti sono evidenti, con Cooper a segno da qualsiasi posizione si trovi: il primo quarto si chiude 20-30. Il leitmotiv non si discosta all’inizio del secondo quarto: i cefaludesi che ragionano con ordine e cinismo, mentre l’Allianz Udas (nonostante l’incitamento della tifoseria) non riesce ad essere brillante come lo era stata all’andata. Evidenti errori in attacco e qualche nervosismo di troppo non agevolano il compito di rimonta, ed all’intervallo lungo il risultato è eloquente (36-55).

Negli ultimi due periodi non cambia la sostanza: malgrado qualche buona giocata apprezzabile, gli ofantini vengono sconfitti meritatamente dalla Zannella, che sin dall’avvio di questo torneo ha dimostrato concretezza e solide basi per portare a casa l’obiettivo fissato. Per i siciliani la promozione potrebbe arrivare domenica, in caso di successo su Teramo. Per i biancazzurri una serata negativa, unitamente ad una condotta di gara discutibile e con energie svuotate appieno: ciò incide moltissimo, per un finale di girone in cui diventa prioritario riconquistare il secondo posto. Sabato, nella trasferta a Pozzuoli -vittorioso su Teramo per 69-50- si deciderà il destino dei “cannibali” e di una stagione in ogni caso ricca di soddisfazioni, con qualche rimpianto da dimenticare presto.

CLASSIFICA GIRONE C PLAYOFF PROMOZIONE ALLA QUARTA GIORNATA

Zannella Basket Cefalù 8; Virtus Pozzuoli 4; Allianz Udas Cerignola, Bk 2015 Teramo 2.

CONDIVIDI
  • Pieno inverno

    Brrrrrr fa freddoooooo

  • Lì per caso

    Che bella figura per i pseudo campioni della Puglia, formula in Puglia completamente errata, sarebbero dovute andare alla seconda fase la prima e la seconda come fatto in Campania e Sicila, altrimenti questi sono i risultati, ultimo posto!