Il Partito Democratico rende note le discussioni interne attraverso un comunicato stampa. Dalle questioni amministrative al referendum i democrats tracciano un precisa linea di condotta. Di seguito il testo integrale della nota.

Il direttivo del circolo, riunitosi ieri giovedì 27 maggio, in maniera unanime condanna le parole del sindaco Franco Metta che durante una trasmissione radiofonica lo scorso fine settimana ha apostrofato come “infami” i consiglieri del PD e del centrosinistra, rei di portare avanti da qualche tempo una battaglia per la legalità e la trasparenza, denunciando a più riprese il rischio di possibili infiltrazioni da parte della criminalità nei bandi pubblici. Il direttivo di circolo in maniera unanime rimarca che la strada della legalità va percorsa a testa alta e senza tentennamenti, su questo non ci possono essere dubbi. La linea è chiara e condivisa tra organi del Partito Democratico locali e gruppi consiliari del PD e del centrosinistra.

Giugno sarà un mese di mobilitazione, che vedrà il Partito Democratico di Cerignola impegnato in una campagna porta a porta nei quartieri. Sarà un mese di comizi e di presenza costante tra la gente per le strade della città.

Il direttivo del circolo cittadino riunitosi e avente all’ordine del giorno anche la discussione sul prossimo referendum costituzionale ha deciso di sostenere le ragioni del SI. Lancia un appello per la costituzione di un comitato referendario che raccolga il più ampio coinvolgimento, non solo tra i tesserati al PD, ma tra tutti coloro i quali fuori dal Partito intendano sostenere le ragioni di un passaggio che si preannuncia epocale per il nostro Paese. Cerignola farà la sua parte. Sarà possibile firmare per il referendum presso la sede del circolo del PD In Via G. Mameli (stradina di fronte ex Liceo Classico) e a partire da Lunedì 30 Maggio, ogni sera davanti alla Villa Comunale.

  • Il marchese del grillo

    E bravo il PD . Cavala le stesse orme del movimento politico la Cicogna. Ma non avrete gli stessi risultati. Perché noi siamo noi e voi
    Non siete un C…..