Si chiude la stagione 2015/16 per l’Allianz Udas: i biancazzurri di Luigi Marinelli si congederanno dal loro pubblico con l’ultima partita del torneo interzona per la Serie B, domani alle 19 al Pala “Dileo”, contro il Basket Teramo. Nonostante i cinque giorni di riposo concessi per riprendere al meglio le energie, e per dimenticare la sconfitta a Pozzuoli che ha dato ai campani il pass per lo spareggio-promozione per la terza serie nazionale, i “cannibali” vogliono assolutamente vincere riscattando il precedente dell’andata a favore degli abruzzesi di Di Salvatore. Un match in cui, dopo aver dominato la prima parte della sfida, gli udassini subirono non solo la rimonta dei padroni di casa che vinsero 84-74: a ciò si unirono nervosismo per le scelte arbitrali (in cui fecero le spese Falcone, Voss e Marchetti) e l’infortunio di capitan Serazzi. Una vigilia di fine campionato tranquilla, con il coach Gigi Marinelli in esclusiva al nostro giornale che traccia il bilancio di questa stagione lunghissima: «E’ stata una stagione bellissima, non priva di qualche rischio: siamo riusciti ad arrivare ai playoff vincendo il titolo regionale contro Foggia, poi abbiamo affrontato questa fase giocando bene sia contro Pozzuoli che contro Cefalù. Unico neo la sconfitta di Teramo, e proveremo a chiudere con un successo di fronte al nostro pubblico, che davvero ci è stato vicino anche nei momenti di difficoltà, ha gioito e trepidato insieme a noi. Gli abruzzesi vogliono evitare l’ultimo posto di questo torneo, ma indubbiamente aldilà dei verdetti già decisi, si punta a chiudere una stagione tutto sommato soddisfacente». Arbitri del confronto saranno Pazzaglini (Pesaro) e Sidoli di Vezzano sul Crostolo (Reggio Emilia).

CONDIVIDI
  • BBBBBBBB

    GIOCARE SOLO DUE PARTITE SU SEI BENE MI SEMBRA UN PO POCO DICIAMO CHE NON SEI STATO all’altezza della situazione diciamolo x intero