E’ stato tratto in arresto a Canosa di Puglia un pregiudicato di Cerignola con obbligo di soggiorno nel comune di residenza, ovvero a Cerignola, dopo un semplice controllo di Polizia effettuato sabato mattina.

Salvatore Dibisceglia, pregiudicato 35enne di Cerignola, queste le generalità, è stato trasferito nel carcere di Trani dopo che, nel corso di servizi di prevenzione e controllo del territorio, i poliziotti del locale commissariato lo avevano sorpreso a bordo di una Peugeot 306 di colore grigio, che si aggirava per le vie cittadine di Canosa.

Dentro l’autovettura, a seguito di accertamenti, è risultato essere pregiudicato anche l’uomo che la guidava, anch’esso di Cerignola. L’uomo, inoltre, all’atto del controllo è risultato privo di documenti d’identità e carta precettiva.

  • silvano

    buone ferie salvatore