Mp La Cicogna

«Qualità eccellente, soddisfazione generale,  numero di pasti somministrati superiore in media a quello dell‘anno precedente». Queste le parole in uno dei passaggi più significativi della nota stampa che il Sindaco Metta ha inoltrato alle Redazioni nella giornata di ieri. Fa sorridere – amaramente – leggere un simile giudizio proprio da chi, non più tardi di un anno fa, parlava da candidato alla guida della città in termini piuttosto diversi: «i nostri bambini mangiano merda», urlava dai palchi riferendosi a Ladisa. 

Quel che più di ogni altro aspetto, però, ha il sapore della beffa è quanto sta accadendo in queste ore. «Il 7 giugno la commissione presieduta dal dirigente dott.ssa Dettori ha aggiudicato il servizio alla Ladisa spa – annuncia Metta -. Due i partecipanti. Uno di questi è stato escluso dalla Commissione per totale carenza di requisiti. Ora si procede con le attività propedeutiche alla aggiudicazione definitiva. 35 giorni dopo la “definitiva“ si stipulerà il contratto tra Amministrazione e Ladisa spa, un colosso mondiale della ristorazione». E solo un anno fa garantiva, diversamente, alle mamme che mai avrebbe riaffidato il servizio a quell’azienda tanto criticata. «Ci ha detto per anni Metta che la Ladisa lì non poteva stare e che i cibi erano rischiosi per la salute dei nostri figli. Ci ha promesso che non avrebbe mai riaffidato a Ladisa» urlavano davanti alle scuole le mamme nel novembre dello scorso anno. Anni di battaglie dai palchi, nei banchi dell’opposizione e davanti alle scuole, sono magicamente scomparsi, volatilizzati.

Cambiare idea non è reato, questo si sa, ma non ottemperare alle promesse fatte in campagna elettorale dovrebbe appartenere a una politica vecchia, alla conduzione autocratica della macchina amministrativa, a una politica partitica e non al civismo nel suo senso più ampio. Evidentemente, ed è sotto gli occhi di tutti, il passaggio dalla politica urlata, a quella parlata, dalla denuncia alla proposta, dalla critica alla costruzione non c’è stato e Cerignola, in questo senso, rappresenta solo uno dei tanti fallimenti italiani dell’ultimo quinquennio, lì dove il civismo e i movimenti, volatili o stellati che siano, hanno preso la guida, sono venuti a galla tutti i limitati in termini strutturali e di competenza della gestione della cosa pubblica.

  • FumoNegliOcchi

    Correggete: “…sono venuti a galla tutti i limiti in termini strutturali e di competenza della gestione della cosa pubblica.”

  • Gerardo

    Ladisa non da aria pulita , va bene ? Lo avevo sempre pensato
    Basta chiachiere e e date diritto di societa

  • marco

    che vergogna, andate tutti a casa e forse ricaverete un briciolo di dignità se ancora ne avete

  • poveriNOI

    e bravo Metta ci hai fregato alla grande tutti quanti noi come i fessi a credere alle tue parole e adesso in poco tempo ti stai rivelando per quello che sei. uguale anzi peggio di tutti quelli che stavano prima di te. Lascia stare fare il sindaco non è proprio mestiere per te

    • ElDiablo

      Hahahahahahaha …dovrebbero vergognarsi tutti Sindaco in testa

  • Verognatevi

    Il problema è un altro da una parte una persona che fa leva sull’emotività delle persone per raggiungere il suo scopo incurante degli allarmismi che ha provocato e infischiandosene se oggi fa marcia indietro , tanto ci sono : gli uomini , gli ominicchi, e i quaqquaraqua credo che faccia parte dell’ultima cateGoria per certi versi per altri invece di chi furbescamente ha preso in giro tutta la città di Cerignola.
    Ma ha onor del vero anche dall’ altra parte non c’è niente di diverso e esattamente uguale anche se ora strilla tanto ma anche lui lo fa per i suoi tornaconto.
    NESSUNO DEI DUE PARLA NELL’INTERESSE DELLA CITTÀ.
    VERGOGNATEVI ENTRAMBI CAPI DI UN BRANCO DI PECORE MEGLIO GRILLO DI TUTTI VOI

  • Tanino

    Nulla di nuovo sotto il cielo…………………solita storia, poveri noi !!!!!

  • Santino

    E pensare che questo è il male minore , ma la cena alla faccia nostra all’oasi del claire l’avete dimenticata ? Ma per favore

    • FESSI

      L’Oasi di Claire… ma non facem o fess solo perchè metta non ha foto mentre è andato da quelli di Forza Italia e poi, non fate gli ipocriti si prevedeva tutto da tanto tempo annta fatt sti mbrugghjl c tand ann e mo s schfescn cum si non l’anna me vest… SAPETE SOLO SCREDITARE GLI ALTRI, QUELLA È LA VOSTRA “POLITICA” SUI CONTENUTI E LE IDEE I CICOGNINI SONO CESSI INFATTI ALLE RICHIESTE DI CONFRONTO S’ANNA CACT N’GUDD.

  • occhiaperti

    …Ma avete visto il personaggio alle spalle dI Metta?…e’ “l’avvocato ” Specchio…ma roba da matti..e’ un cesso da record come avvocato…adesso si mette a lucidare con la lingua il sindaco? …no…non posso accettarlo…tutti devono sapere che personaggio e’…