I Carabinieri del Noe (Nucleo Operativo Ecologico) di Bari hanno posto sotto sequestro una vasta area del Palazzetto dello Sport di Cerignola: si tratta degli spazi che dovrebbero essere occupati dalla pista di mountain bike, attualmente in fase di realizzazione. La notifica dell’atto di sequestro porta la data di ieri, 13 giugno: secondo le prime informazioni, il gruppo speciale dei carabinieri si è attivato in base ad una segnalazione anonima, la quale riferiva della presenza di materiali pericolosi. I militari avrebbero trovato dei pannelli di amianto (il condizionale è d’obbligo), più altri rifiuti nascosti nelle sterpaglie come residui di potatura, tufi, cubi di cemento: da lì la procedura di sequestro. Anche in passato si erano verificati dei controlli, ma non furono rintracciati elementi nocivi per la salute pubblica. Non è interessata dal provvedimento l’ala da cui si accede ai locali del Palazzetto (palestre e spogliatoi), per cui le attività delle società sportive non dovrebbero essere a rischio. Seguiranno aggiornamenti per maggiori dettagli.

20160614_113923

  • Luigi

    Che schifo vergogna ci vogliono ammazzare tutti. Dimissioni immediate per il giovane assessore che si è vantato dei lavori che stavano facendo

  • Geco

    Ecc come sempre l’ignoranza regna. Dovete schiumare 4 anni a partire da oggi. Poveri comunisti vi piace vincere facile hahaha

    • silvano

      ma vai a fare in c…..deve subito cadere sta maggioranza di m…..tante belle paroline sul palco e ce l ha messo a quel posto a tutti non facendo un corno di cio che diceva.vergognatevi

    • Pollicino

      La prossima volta spero che i carabinieri i sigilli li mettano alle mani di qualche politico della vostra combriccola banda di incapaci!!!! Poveri noi siamo caduti dalla padella alla brace, quasi quasi rimpiango giannatempo e pensare che li ho pure votati !!!!! Mea culpa

    • non durerà

      Se continuano così sicuramente meno di 4 anni

  • marco

    qualcuno ci aiuti, ci liberi da questi incapaci. meno male che doveva rinascere cerignola, che schifo ho votato metta e adesso me ne vergogno come un ladro. un plauso ai carabinieri che provano a regalarci un futuro migliore

  • poveriNOI

    una città allo sbando per colpa di quattro incapaci messi lì da giochi di potere e dall’ignoranza di alcuni poveri elettori. I danni li stiamo pagando e temo che continueremo a pagarli per i prossimi anni

  • gerardo

    ma prima di sbanderare la pista di mbike prima di fare proclami prima di riempirsi la bocca con opere mirabolanti ma possibile che nessuno accerti se è tutto in ordine. almeno questo. a prescindere dalle responsabilità. ma ci vuole tanto a capire che prima di parlare bisogna esserecerti di poter fare le cose. a proposito sono passati tutti i 365 giorni e del palazzetto nuovo nemmeno ilprogetto. ma come si fa a far finta di nulla. ci stanno riempiendo solo di chiacchiere. davvero sprovveduti e dilettanti ridateci giannatempo.

  • Incapaci

    C’è poco da dire l’incapacità l’ignoranza che hanno questi amministratori e i consiglieri di maggioranza e sotto gli occhi di tutti e sono pure presuntuosi e arroganti .
    Come ho fatto a votarli a questi quattro incapaci.
    Che vergogna.
    Spero vadano subito a casa TUTTIIIIÌII

  • il guastafeste

    parole.. parole.. parole.. e la nuova politica del cambiamento dove sta? Io ho la percezione di una città in condizioni peggiori di prima. Illegalità dilagante, controlli quasi pari a zero, semafori tutti rotti, buche che sembrano crateri da meteoriti, segnaletica orizzontale inesistente, condizioni igienico-sanitarie proibitive intorno ai cassonetti, marciapiedi pieni di erbacce da sradicare, cura del verde pubblico inesistente, villa comunale desertificata quando invece avrebbe dovuto rappresentare il polmone verde della città!! politica del cambiamento?? Di quale cambiamento?

    • Sessantenne

      Hai ragione. Io questo signore nn l’ho votato xche’ lo conosco da 50 anni insieme alle sue cento giravolte. Grande dialettica retorica……….niente altro.

  • La verità

    Ma quanta ignoranza ma scusate quei rifiuti sono lì da 20 anni perché parlate senza riflettere

    • prassi

      Stavano la da 20 anni ma mo che hanno iniziato i lavori li potevano pure togliere, invece no, leggi i post di Dercole e ti dipinge una situazione perfetta, idilliaca, in regola e poi…
      Ma tanto per loro il sequestro è “prassi”…