A Cerignola, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile, a seguito di una serrata attività d’indagine, hanno tratto in arresto in flagranza per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente SANTOLIQUIDO Giuseppe Nicola, nato a Bari classe 1970 e PINTO Francesco, nato a Spinazzola classe 1968. I militari hanno proceduto al controllo in Via Gran Sasso di una FIAT Punto con a bordo i due soggetti e, a seguito di perquisizione veicolare eseguita sul posto, hanno rinvenuto nella loro disponibilità 4 panetti di hashish per complessivi 400 grammi circa. Gli arrestati sono stati posti ai domiciliari.

I Carabinieri della Stazione di Cerignola hanno tratto in arresto in flagranza, sempre per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, POLI Gerardo, nato a Cerignola classe 1988. A conclusione di un servizio d’osservazione, controllo e pedinamento, i Carabinieri sono intervenuti in Via San Francesco, presso l’abitazione del giovane, dove si trovava sottoposto agli arresti domiciliari per ricettazione e, a seguito di una perquisizione, hanno rinvenuto 15 dosi di hashish del peso complessivo di 25 grammi, un bilancino di precisione, materiale per il confezionamento della droga, nonché la somma contante di 335 euro, presunto provento di attività di spaccio.

Questo slideshow richiede JavaScript.

  • filippo d.

    quand so schef i murt lor