A Cerignola  i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile hanno tratto in arresto in flagranza per i reati di minaccia e resistenza a pubblico ufficiale TUDOR Gelu, rumeno classe 1983.

Il suddetto, all’interno di un bar, stava molestando una dipendente dell’esercizio e, all’atto dell’intervento dei militari operanti, si è avventato contro i medesimi spintonandoli e proferendo parole minacciose allo scopo di sottrarsi al controllo di polizia.

L’arrestato è stato posto agli arresti domiciliari presso la propria abitazione.

I militari del Nucleo Operativo e Radiomobile di Cerignola hanno sottoposto a fermo di indiziato di delitto per resistenza a pubblico ufficiale e ricettazione GHEBENEI Andrei Danut, rumeno classe 1989.

Lo straniero non ha ottemperato all’alt intimatogli sulla S.P. 95 bis dalla pattuglia del citato reparto, dandosi alla fuga a bordo di un furgone, con manovre tali da creare una situazione di generale pericolo, ma è stato prontamente raggiunto e fermato dopo un inseguimento.

Il mezzo è risultato provento di furto avvenuto il 6 maggio 2016 ad Atripalda (AV), ed è stato pertanto restituito al legittimo proprietario.

Il fermato è stato associato alla Casa Circondariale di Foggia.

Questo slideshow richiede JavaScript.

I militari della Stazione Carabinieri di Cerignola hanno arrestato TAURINO Raffaele, classe 1980, per furto aggravato poiché, al fine di procurare indebitamente energia elettrica alla propria abitazione, ha predisposto illecitamente un pericoloso allaccio diretto al cavo elettrico della rete ENEL, impossessandosi abusivamente di energia elettrica per un valore complessivo di circa 18.000 euro.

L’arrestato è stato posto agli arresti domiciliari presso la propria abitazione.

  • carmela

    strano pero la golf 7 taurino e non paga la corrente

    • carmelo

      hahahahahahaha che zzous raffael msa msa cha u golf 7 e tarucct ve phg i bullit zzo cha ched qualke 100 eur arrven ogni 2 mes zzo