Si è celebrato domenica scorsa, presso l’episcopio della diocesi di Cerignola-Ascoli Satriano e poi nel Duomo Tonti, l’appuntamento con il Giubileo degli Sportivi, voluto dal Vescovo Monsignor Luigi Renna per dare il giusto riconoscimento alle associazioni sportive che operano nel territorio diocesano. Fra le delegazioni di società presenti all’incontro, l’Udas, la squadra di calcio dello Stornarella e l’associazione Podistica “Santo Stefano”. Per l’Amministrazione comunale era presente l’Assessore allo Sport Carlo Dercole, che in esclusiva a lanotiziaweb.it ha affermato: «Ringrazio Sua Eccellenza per aver organizzato questo importante evento, per rendere il giusto contributo alle realtà non solo ofantine ma anche di altre città. E’ stata per Cerignola una stagione sportiva ricca di soddisfazioni: ci siamo fatti valere in ogni disciplina con ampia rilevanza nazionale. I propositi della prossima stagione sono quelli di ripetere questi risultati». Per la questione invece relativa ai lavori del “Monterisi”, «l’adeguamento del terreno di gioco e dell’impianto di illuminazione procedono, l’intenzione è che tutto possa essere pronto entro settembre’’. Nel corso della Messa celebrata in Cattedrale, Monsignor Luigi Renna ha sottolineato l’importante ruolo delle associazioni operanti sul territorio: «Siate esempio di valori e di aggregazione sportiva, per togliere dalla strada i ragazzi che vogliono coltivare in un clima di fiducia e serenità i loro sogni sportivi».