Grande attesa per “La Notte di Torre Alemanna” in programma lunedì 27 giugno a partire dalle 20.30, all’interno del complesso monumentale di Borgo Libertà, ubicato a circa 18 chilometri da Cerignola (sulla strada provinciale 95). Una notte dedicata all’inaugurazione del Museo di Torre Alemanna in presenza del Sindaco di Cerignola Francesco Metta e del critico di storia dell’arte Vittorio Sgarbi, che a distanza di tre anni torna in questo luogo il cui nome trae origine dall’elemento più rappresentativo del complesso: la Torre quadrangolare, alta 24 metri con lati di circa 10, edificata dai Cavalieri dell’Ordine religioso-militare di S. Maria dei Teutonici in Gerusalemme noti come Cavalieri Teutonici.

Durante la serata, organizzata dall’amministrazione comunale di Cerignola in collaborazione con la Pro Loco, Vittorio Sgarbi presenterà il volume “La Costituzione e la Bellezza” scritto a due mani con Michele Ainis (per La nave di Teseo), che propone una biografia dell’Italia letta attraverso le opere d’arte e la carta costituzionale. Perché a settant’anni dai primi passi della nostra Carta costituzionale, forse quello che davvero lega gli italiani da Trento a Siracusa è una sottile, intermittente consapevolezza: la coscienza di appartenere a un posto tanto bello quanto fragile. Tanto ricco di storia quanto vulnerabile e permeabile ai soprusi, un Paese dalla bellezza ‘bambina’, che ha bisogno di una sorveglianza costante. Forse nasce qui l’istinto innato a proteggere quello che ci circonda: dai contadini che trasportarono la Madonna (ritenuta miracolosa) di Tiziano al mezzo milione di volontari che oggi si prendono cura di chiese, palazzi e giardini.

“Con La Notte di Torre Alemanna vogliamo lanciare un segnale forte al territorio e ai suoi abitanti, afferma il Sindaco Francesco Metta, che aggiunge: “vogliamo rilanciare la bellezza dei nostri siti e valorizzarli. Perché abbiamo anche noi la consapevolezza di vivere in un posto tanto bello quanto fragile, ricco di storia e allo stesso tempo vulnerabile. Il nostro obiettivo è fare in modo che la bellezza e la storia vengano tramandate e durino nel tempo”. Durante la serata sarà possibile effettuare visite guidate gratuite al Museo di Torre Alemanna. Dopo la presentazione del libro “La Notte di Torre Alemanna” continuerà con il djset.

Per informazioni contattare il numero 0885.410251.

  • FumoNegliOcchi

    E se riuscissimo a liberare le strade di Cerignola dai cassonetti, aiuteremmo a valorizzare il territorio e impiegare meno personale per la pulizia delle strade?
    Magari il djset potrebbe essere impiegato per spiegare la raccolta differenziata, quella vera, ed il recupero di plastica,vetro,carta, alluminio, ecc., cosi si crea qualche posto di lavoro vero ed a costo zero. O no?

  • Gerardo

    alttro bleffo di metta amici miei , ci cuole sociale ,cultura ,diritto si societa e lavoro ,no sgarbi.
    vergognati

  • Berteramo Matteo

    Finalmente un po’ di luce a CERIGNOLA!!!!! Qualcosa si muove………………….speriamo!!!!!!

  • roberto l’altro

    E quale strada prenderete per accompagnare Sgarbi a torre alemanna? a forse verrà con l’elicottero

  • Lino

    Dovresti tu vergognarti che parli senza cognizione di causa. Ma che perd a fe temp con una CAPRA W sgarbi