Il 14 giugno 2016 il partenariato locale ha individuato con la firma del protocollo d’intesa la Camera di commercio Industria Agricoltura ed Artigianato di Foggia quale capofila del nuovo partenariato locale dell’area del tavoliere.

Obiettivo principale che si è dato il Partenariato è quello di costruire un percorso di tipo partecipativo, che attraverso il coinvolgimento di attori pubblici e privati, porti alla definizione di una strategia di sviluppo compatibile ed armonico con le esigenze e peculiarità del territorio, avviando la consultazione pubblica al fine di definire la strategia di sviluppo locale partecipato (SSLP) del territorio ricadente nei Comuni di Cerignola, Carapelle, Ordona, Orta Nova, Stornara e Stornarella.

Attraverso questa attività di consultazione pubblica si vogliono coinvolgere i portatori di interesse economici e sociali presenti sul territorio, sia pubblici, sia privati, per individuare insieme le priorità e le linee strategiche di sviluppo locale, coerentemente con quanto indicato e previsto dal PSR Regione Puglia 2014-2020, dalla Misura 19 e dalla normativa europea sullo sviluppo rurale sullo sviluppo locale di tipo partecipativo (CLLD).

La partecipazione locale è uno dei capisaldi dell’intero approccio dello sviluppo locale ed il coinvolgimento della comunità nella preparazione della strategia di sviluppo locale partecipato (SSLP) è fondamentale per lo sviluppo della strategia stessa.

WORKSHOP INFORMATIVI
In particolare dalla prossima settimana sono previsti, oltre ad incontri door to door ed attività a sportello, una serie di workshop informativi nei comuni dell’area per la prima parte delle attività di consultazione.

  • 4 luglio, ore 18,00 Stornarella (presso il Comune)
  • 5 luglio, ore 18,00 Orta Nova (presso ex Palazzo Gesuitico)
  • 6 luglio, ore 18,00 Cerignola (presso il Comune)
  • 7 luglio, ore 18,00 Carapelle (presso il Comune)
  • 8 luglio, ore 18,00 Ordona (presso il Comune)
  • 9 luglio, ore 18,00 Stornara (presso il Comune)

Sarà reso disponibile un questionario on-line inerente la fase di consultazione e partecipazione e predisposti tutti i canali a sostegno dell’iniziativa.