CERIGNOLA: Grande successo di pubblico e di critica ha riscosso il concerto dell’Orchestra di fiati “V. Di Savino” di Cerignola, in occasione dei festeggiamenti in onore della Madonna del Carmine. La bravura degli oltre quaranta giovani componenti dell’Orchestra, magistralmente diretti dal M° Gianfranco Labroca, caratterizzato come l’infaticabile presidente Francesca Simone da profondo amore per la Banda, è stata molto apprezzata dai numerosi spettatori che hanno gremito la piazza antistante la chiesa del Carmine. La serata è stata presentata da Angela Loconte ed ha visto come protagonista non solo la banda di Cerignola, ma anche i solisti cerignolani Pia Raffaele soprano e Pantaleo Metta tenore e i virtuosismi del trombettista M° Antonio Carretta. Un concerto con un repertorio d’alto profilo musicale e assai coinvolgente, il gruppo con i solisti si sono esibiti in un programma di musica classica e sinfonica,con brani tratti dalla Traviata e dalla Cavalleria rusticana passando per le colonne sonore di Morricone e Rota e per concludersi con le celebri canzoni classiche napoletane. Grandi esecuzioni che hanno emozionato il pubblico, una serata trionfale conclusasi con un tripudio di applausi ed una standing ovation che ha decretato il successo della compagine. L’orchestra di fiati V. Di Savino rappresenta un segno tangibile della positività cerignolana, da anni partecipa ad eventi nazionali ed internazionali ottenendo premi e riconoscimenti importanti, un vero fiore all’occhiello per Cerignola.  Negli ultimi anni si è resa protagonista attraverso la video-registrazione dell’Intermezzo della “Cavalleria Rusticana”, presso il teatro Mercadante di Cerignola (FG), per il programma televisivo RAI “il Viaggio” condotto da Pippo Baudo, trasmesso nel mese di settembre 2012. Inoltre ha partecipato a vari raduni di bande musicali in molte città del sud Italia.

Dal 24 al 30 agosto 2012, l’Orchestra ha partecipato al 1° World Music Festival di Praga, ove si è confrontata musicalmente con altri gruppi bandistici. Dal 8 al 13 Ottobre 2013 partecipa al Festival Internzionale per Bande musicali a Barcellona (Spagna) classificandosi tra i primi posti nonostante l’altissimo livello dei gruppi presenti. Sempre nel 2013 ottiene il riconoscimento nazionale del Ministero dei Beni Culturali come “Orchestra di interesse Nazionale”. Il 23 marzo 2013, l’Orchestra, viene chiamata in causa ancora una volta, grazie al presentatore Rai Savino Zaba, per rappresentare la città di Cerignola nel programma televisivo Rai “Mix Italia”, condotto da Fabrizio Rocca.  Nel 2014, accorporatosi al complesso bandistico di Foggia, è protagonista anche in Inghilterra alla manifestazione organizzata dagli italiani a Peterbhoroug.

Nel 2015 è stato inciso il CD intitolato “Il Religioso Canto del Calvario” dedicato alla passione di Cristo, con musiche della tradizionale settimana santa di Cerignola.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Nel maggio 2016  vince il primo premio del concorso nazionale Umberto Giordano di Foggia categoria bande musicali. La banda musicale è composta da adulti, giovani e bambini di Cerignola accomunati da sempre dal grande amore e dalla irrefrenabile passione nutrita per l’arte della musica, l’attaccamento alla propria terra, la riscoperta e la valorizzazione delle nostre origini, la certezza e la consapevolezza dell’enorme potenziale che possono esprimere, e che effettivamente esprimono, facendo musica, fungendo da vero e proprio centro propulsore di aggregazione sociale e di crescita morale, civile e culturale; valori, principi, idee che rappresentano il loro modus agendi e operandi e che sono alla base del loro statuto. Il Maestro Gianfranco Labroca con la sua orchestra hanno deciso di non fermarsi e continuare a crescere musicalmente nonostante le tante difficoltà, come in primis quello di non avere una sede fissa, oltre a far proseguire una tradizione artistico-musicale,  ormai ultra centenaria, infatti la  banda musicale di Cerignola (FG) è stata l’unica ad essere stata diretta da un maestro compositore come Pietro Mascagni nell’anno 1886, quando lo stesso si trovava in loco dove compose la famosa “Cavalleria Rusticana”.

ORCHESTRA DI FIATI VINCENZO DI SAVINO CERIGNOLA (FG)

DIRETTORE: M° LABROCA GIANFRANCO

FLAUTO: SCHIAVONE MARILENA, DILEO DOMENICO

1° CLARINETTO: SIMONE FRANCESCA, DIRESE GIUSEPPE,PICCOLELLI FRANCESCO, DICIOLLA VINCENZO,  SGARRO VALERIO

2° CLARINETTO: DEFAZIO MARIA PIA, PINNELLI VINCENZO, RUSSO ANNAMARIA, CIRULLI MARTINA, LONGO GERARDO, MONTENERO FRANCESCO, PICCOLELLI CLAUDIO

CLARINETTO PICCOLO IN MI b : STRAFEZZA MARIA RIPALTA, BOCCUZZI DOMENICO, MASTRANDREA SAVINO

SAX SOPRANO: ROCCOTIELLO PASQUALE, RUSSO LUCA, DIPASQUALE CRISTIAN

SAX CONTRALTO: NERBO ROCCO, DIMICHINO MARIA RITA, VISAGGI EMANUELA, COMPIERCHIO MATTEO, BASILIANO CARMINE

SAX TENORE: LUPI EMILIANO, DIBIASE ANTONIO

SAX BARITONO: CELLAMARO CARMINE

FLICORNO CONTRALTO: CORATELLA PAOLO, PINNELLI ANTONIO

CORNO: COSTANTINO ANNARITA

TROMBA: PICCOLELLI GERARDO, MARINARO BENEDETTO, ARIEMME LUIGI

TROMBONE: RINALDI FRANCESCO, PEPE SAVINO

FLICORNO SOPRANINO: LODIA GIUSEPPE

FLICORNO BARITONO: PISCHETOLA LUCIANO

FLICORNO BASSO: DITRANI ROCCO, MONACO MICHELE, MICHELE ADDAMIANO

PERCUSSIONI: DIMEO ANTONIO, GUERCIA MICHELE, PINNELLI MIRKO, PATRUNO CLAUDIO, MENNUNI VINCENZO