“La priorità assoluta per Cerignola è la sicurezza e l’amministrazione Metta, attraverso la sottoscritta, farà tutto ciò che è nelle sue possibilità affinché si tutelino al massimo tutti i cerignolani”. Con queste parole Pia Zamparese, assessore alle attività produttive, da alcune settimane delegata anche alla sicurezza, conferma il massimo impegno del governo cittadino.

“L’inaugurazione della centrale di videosorveglianza, avvenuta pochi giorni fa – continua l’assessore -, è un ulteriore passo che ci porta verso un controllo più capillare del paese, laddove troppo spesso le Forze dell’Ordine si trovano a combattere la battaglia di pochi contro molti. Ai 28 punti di visione ad alta definizione se ne aggiungeranno ancora 15, grazie all’ultima gara espletata e all’impegno instancabile del comandante della Polizia Municipale Francesco Delvino. Il tutto farà da cornice all’attivazione della Zona Pedonale e della ZTL nelle prossime settimane. Così come saranno parte integrante del progetto anche i rilevatori di velocità nel centro città e la riattivazione dei semafori, 6 di questi dotati di apparecchiatura di rilevazione giorno e notte del passaggio con il rosso”.

Un intervento sistemico per la città che produrrà a breve i primi risultati, il cui merito esclusivo sarà dell’amministrazione in carica. “Pensiamo anche ad interventi importanti riguardanti il traffico, soprattutto nella parte perimetrale della città. E con l’inizio delle scuole – conclude Zamparese – stiamo già predisponendo progetti educativi che promuovano la cultura della legalità”.

  • Piero

    Senza dubbio sono solo il primo passo, ma in questa città ci vuole l’esercito, senza controlli, macchine in doppia tripla fila, senza rispetto per la segnaletica stradale, ognuno fa quello che vuole, ma le forze dell’ordine dove sono? ci vogliono controlli

    • Andrea il caffettiere

      Ci vuole la GESTAPO, il battaglione da guerra di 1.000 uomini per controllare Cerignola, pieni poteri ad un militare ed ogni giorno devono essere eseguite tra 50 e 100 fucilazioni, solo cosi si farà un po’ d’ordine.

  • Mr. Chiacchierone

    Non vedo una pattuglia dei vigili urbani impegnati in un posto di blocco dai primi mesi del Sindaco Valentino, altro che chiacchiere!
    Prendo una buca, chiamo i vigili e dicono che sono impegnati, altro che chiacchiere.
    Il sabato sera, nei paraggi del Mercadante, ognuno fa quello che vuole, altro che chiacchiere.
    La piazzetta della mezzaluna è terra di nessuno, altro che chiacchiere.
    L’assessora parcheggia sui marciapiedi, altro che chiacchiere.
    Ecco, sì, chiacchiere. Tante chiacchiere.

  • MAURRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRR

    “…un primo passo…” VERSO DOVE??????????????????????????????