E’ ufficialmente cominciata l’avventura della Castellano Udas Basket 2016-17: i biancazzurri, allenati anche quest’anno da Luigi Marinelli, si sono ritrovati questa mattina al Palasport “Dileo”. All’appello erano presenti il riconfermato Gianluca Tredici e quasi tutti i volti nuovi, dall’ex capitano di San Severo Scarponi a Leo, passando per la guardia serba Jovanovic ed a Giovanni Romano, che ritorna nella sua città dopo i trascorsi con l’Olimpica Basket e la bellissima stagione con la Cestistica San Severo (fra gli autori della storica promozione in B di due stagioni fa, ndr) e Gambarota. Marchetti raggiungerà i compagni il 22 agosto, mentre a fine mese si aggregherà la coppia americana Sims-Cooper, in arrivo da Cefalù. Dopo il tradizionale rito delle presentazioni, via alla preparazione atletica con il preparatore Camillo Sperinteo, con i primi esercizi per cominciare ad amalgamare la squadra che sosterrà varie amichevoli precampionato, per saggiare la forma psicofisica del gruppo.

Luigi Marinelli, in esclusiva per lanotiziaweb.it, traccia le prime sensazioni di inizio stagione: «Cominciamo la preseason a ranghi ridotti, gli ultimi giocatori arriveranno nei prossimi giorni. Dobbiamo difendere un titolo regionale arrivato a sorpresa la scorsa stagione, non avevamo attrezzato un roster per vincere ed invece il destino ha voluto darci questa immensa gioia. Partiamo con un nuovo gruppo, alla pari di Vieste e Nardò fra le favorite, ma è chiaro che anche le altre squadre non sono da meno: ci aspettiamo una stagione affascinante e ricca di emozioni». Marinelli, che ricopre anche la carica di direttore sportivo degli udassini, sul mercato aggiunge: «Ci manca ancora un altro elemento: per ora con noi si allena Alessandro Ulano, e potrebbe essere il decimo uomo del nostro team». Intanto è stato ufficializzato il calendario del campionato di Serie C Silver: sedici squadre in campo, partenza il 25 settembre con i biancazzurri impegnati in trasferta a Bari contro l’Adria, la prima in casa il 2 ottobre contro Ruvo di Puglia.

I big match contro Nardò e Ostuni il 9 e 23 ottobre; il derby provinciale contro la Diamond Fg il 30 dello stesso mese, Vieste in casa il 3 novembre. La stracittadina con l’Olimpica Basket è in programma l’8 dicembre (ultima di andata) con la Castellano padrona di casa, ritorno fissato per il 12 marzo 2017. Alla fine delle 30 giornate, la prima classificata avrà diritto a partecipare direttamente alla fase interregionale per la promozione in B. La seconda squadra pugliese invece verrà stabilita tramite i playoff, che interesseranno le formazioni classificate dal secondo al nono posto: tre turni al meglio delle tre gare, per stabilire la compagine che andrà poi a formare i mini gironi con Campania, Sicilia e un’altra regione ancora da stabilire.

CONDIVIDI