Riceviamo e pubblichiamo un comunicato stampa firmato da Monsignor Luigi Renna, Vescovo della Diocesi di Cerignola-Ascoli Satriano, il quale rende note alcune sue decisioni circa le nomine relative ad alcuni parroci e vicari parrocchiali. Di seguito il documento integrale.

Carissimi fedeli tutti,

mentre vi scrivo non posso non volgere con voi il pensiero che si fa preghiera ai nostri fratelli e sorelle vittime del terremoto che ha colpito il Centro Italia: chiediamo fede e consolazione davanti a quel mistero, la morte, che solo il Signore può illuminare. La nostra carità si concretizzerà nei seguenti modi:

– per tutta la diocesi, domenica 18 settembre p.v., ci sarà la colletta obbligatoria a favore delle zone colpite dal sisma;

– per Cerignola saranno devolute – per il medesimo scopo – dalla Deputazione Feste Patronali le offerte per i fuochi pirotecnici, annullati per quest’anno, e la raccolta che, durante la novena in onore di Maria SS. di Ripalta, nostra Patrona, effettueremo nel Giorno della Carità il prossimo 5 settembre.

Nell’imminenza della festa patronale dell’8 settembre, vi comunico le nomine relative ad alcuni parroci e vicari parrocchiali. A queste, premetto la nomina di don Gerardo Rauseo che, con il mio beneplacito, è stato designato dalla Conferenza Episcopale Pugliese Padre spirituale nel Pontificio Seminario Regionale “Pio XI” di Molfetta.

Queste le altre nomine:

  • Carmine Ladogana è nominato Parroco della Parrocchia Sant’Antonio da Padova in Cerignola;
  • Don Carmine Vietri è nominato Parroco della Parrocchia San Trifone Martire in Cerignola;
  • Don Claudio Barboni è nominato Parroco della Parrocchia Beata Vergine Maria del Rosario in Carapelle;
  • Don Angelo Mercaldi è nominato Parroco della Parrocchia Nostra Signora di Lourdes in Borgo La Moschella (Cerignola);
  • Don Saverio Grieco è nominato Parroco della Parrocchia Beata Vergine Maria Assunta in Cielo in Cerignola;
  • Don Ilario Kitambala è nominato Parroco della Parrocchia Santa Lucia Vergine e Martire in Ascoli Satriano;
  • Don Antonio Aghilar è nominato Parroco della Parrocchia dell’Assunzione della Beata Vergine Maria in Rocchetta Sant’Antonio;
  • Don Michele de Nittis è nominato Parroco delle Parrocchie della Purificazione della Beata Vergine Maria in Candela e di Sant’Andrea Apostolo in Borgo Farascuso (Candela);
  • Don Silvio Pellegrino è nominato Co-parroco della Parrocchia Santa Maria del Principio in San Leone Vescovo in Ordona;
  • Don Gianluca Casanova è nominato Vicario parrocchiale della Parrocchia San Pietro Apostolo in Cerignola.

Inoltre, ho nominato Parroco della Parrocchia San Potito Martire e Vicario parrocchiale della stessa, rispettivamente Fra’ Pasquale Gallo ofm e Fra’ Antonio Cofano ofm, destinati a questo ministero da Fra’ Alessandro Mastromatteo, Padre Provinciale dell’Ordine dei Frati Minori. A Fra’ Michele Centola ofm e a Fra’ Armando Gravina ofm giunga il nostro sincero “Grazie” per il bene profuso nella Diocesi di Cerignola-Ascoli Satriano.

Ho nominato Vicario parrocchiale della Parrocchia Cristo Re in Cerignola il Rev. Don Fabio Dalessandro sdb, in sostituzione del Rev. Don Rino Carignano sdb, al quale va la nostra gratitudine per il servizio reso alla parrocchia e all’oratorio salesiano. Don Giuseppe Russo completerà gli studi per il conseguimento del Dottorato nella Pontificia Università Urbaniana in Roma e per il servizio della docenza nell’Istituto Superiore di Scienze Religiose Interdiocesano di Foggia, mentre Don Giuseppe Ciarcello completerà la Licenza in Teologia Liturgica nel Pontificio Ateneo “Sant’Anselmo” di Roma. I reverendi Don Potito Gallo e Don Vincenzo Patano assumono la funzione di Parroci emeriti – rispettivamente – delle Parrocchie di Santa Lucia Vergine e Martire in Ascoli Satriano e della Beata Vergine Maria del Rosario in Carapelle.

Cerignola, 29 agosto 2016.

+ Luigi Renna

Vescovo

  • sant’Antonie mitte la mon

    alla parrocchia di Sant’Antonio – più di tutte – gli auguri più grandi. Perché ne avrete proprio bisogno

  • peppino

    Don carmine Vietri a San Trifone?????? Ha già fallito con due parrocchie, ora tocca a San Trifone???? di questo passo farà chiudere tutte le chiese di Cerignola

    • franco

      Signor peppino, non condivido quello che lei scrive , Don Carmine Vietri ha espletato il suo mandato pastorale presso la Parrocchia Spirito Santo e Parrocchia MARIA SS Assunta con grande dignita’ mettendo al primo posto la carita’ verso I poveri, inotre ha collaborato alla costruzione della Chiesa Spirito santo e per non finire ha restaurato (e fatto lavori di adeguamento) della Chiesa Maria SS Assunta oltre gli affreschi fatti sull’altare posso andare oltre ma mi fermo qui, Don Carmine rappresenta per noi il parroco per eccellenza, non sopporto I giudizi affrettati e falsi.

  • saverio spicciariello

    speriamo che questi cambi portino frutti spirituali per i parrocchiani e …speriamo non fanno perdere la fede.

  • Ninillo Fratepietro

    Noto con piacere come un giornale di sinistra e quindi anti-clericale ci dia notizia sull’operato della Chiesa Cattolica nemica di sempre!!!! Forse con il Pontefice di sinistra – islamico Bergoglio le cose stan cambiando????

  • vivo

    nomine nuove di gente vecchia!

  • Andrea il caffettiere

    Speriamo che questi Uomini di Fede siano d’esempio per molti fedeli, speriamo bene!!!!! La Chiesa cattolico-islamica attraversa un bruttissimo momento coll’ antipapa Bergoglio e con altri prelati della gerarchia ecclesiastica, scandali ovunque, scellerattezze e depravazione ovunque!!!!! Restiamo attaccati ai veri ed antichi valori cristiani e preghiamo per noi e per il nostro Paese che altri hanno condannato a morte!!!!!!