Si è svolta sabato scorso, presso l’Opera Fornari al Piano delle Fosse a Cerignola, la 23ma edizione della manifestazione dedicata ai centisti delle scuole cittadine. L’evento, organizzato dal locale Rotary, ha visto protagonisti gli studenti delle scuole superiori che hanno superato gli esami di Stato 2015-2016 con il massimo dei voti. Il chiostro all’interno della struttura era pieno di tanti ragazzi accompagnati dai loro genitori, con la presenza dei dirigenti scolastici delle scuole ofantine. I saluti di rito sono stati portati dal presidente Casimiro Di Leo e dal Governatore Regionale Rotary Luca Gallo, che intervistato dal nostro giornale ha messo in evidenza tre fattori importanti: «Innanzitutto l’orgoglio di essere cittadini di questa terra, l’alternanza scuola-lavoro è fondamentale per la crescita e lo sviluppo lavorativo nel futuro ed infine avere un maggior approccio con i cittadini di altri Paesi europei». Sul tema scuola-lavoro è intervenuto durante la premiazione anche il dirigente scolastico dell’Ite “Alighieri” Salvatore Mininno, che ha sottolineato l’impegno su questo fronte della sua scuola per una maggiore radicalizzazione del territorio.

Infine, il Rotary Club ha aperto un conto corrente a livello nazionale per aiutare le popolazioni colpite dal terremoto del Centro Italia lo scorso 24 agosto, di concerto con le sedi del Lazio, Marche e dell’Abruzzo, che porterà alla costruzione di un edificio da donare alle popolazioni colpite.

CONDIVIDI