(ANSA) – GORIZIA, 20 SET – Un carico di 20 mila litri di mosto di vino concentrato, caricato in Puglia e destinato alla Slovacchia, è stato scoperto e sequestrato dalla Guardia di Finanza di Gorizia, che ha fermato un autoarticolato con targa ceca e denunciato l’autista, un cittadino ceco, al casello autostradale di Villesse (Gorizia). Dietro un compenso di 4.000 euro, attraverso un intermediario slovacco, dopo aver consegnato a Napoli 30.000 litri di latte dalla Repubblica Ceca, in un autogrill dell’autostrada A14 tra Foggia e Cerignola alcuni emissari di una azienda vitivinicola della zona avrebbero caricato il mezzo con 20.000 litri del mosto, destinato alla Slovacchia. Il mosto e l’autoarticolato sono stati sottoposti a sequestro probatorio, mentre il conducente e gli altri soggetti coinvolti nel trasporto illegale sono stati denunciati alla Procura della Repubblica di Gorizia per il reato di falso materiale.

CONDIVIDI