Per il settimo anno consecutivo Cerignola ospiterà tre giorni di vera cultura. Torna, infatti, la “Fiera del libro, dell’editoria e del giornalismo-Città di Cerignola” che si terrà il 23, 24 e 25 settembre presso la splendida cornice di Officine Fornari (piano San Rocco, già ExOpera). La tre giorni, promossa dall’associazione di promozione sociale OltreBabele e patrocinata dal Comune di Cerignola, Regione Puglia, Università degli Studi di Foggia e Fondazione Banca del Monte, si presenta come un vero e proprio festival delle arti, nel quale si alterneranno laboratori di lettura per le scuole di ogni ordine e grado, presentazione di libri, momenti musicali e mostre fotografiche. In ogni momento, inoltre, durante gli orari di apertura, sarà possibile acquistare libri di ogni genere presso i numerosi stands allestiti e gestiti direttamente dai volontari dell’associazione.

«E’ questa davvero la Fiera dei grandi numeri – commenta Rossella Bruno, presidente di OltreBabele -. Innanzitutto perché siamo al settimo anno di un evento che è nato orgogliosamente a Cerignola, ma che ormai appartiene all’intera Capitanata e non solo. E poi perché l’offerta è davvero varia, oserei dire imponente: 4 laboratori di lettura (novità di quest’anno un laboratorio per i bambini della scuola dell’Infanzia in collaborazione con l’Age), 7 presentazioni di libri, 2 mostre fotografiche, 1 appuntamento musicale, 20 case editrici, 7 librerie, 1 fumetteria, 3 spazi di book crossing, un mediapartner (Foggia Zon), 7 collaborazioni (fondazione Tatarella, Casa Di Vittorio, Cooperativa Di Benedetto, Parrocchia San Domenico, Club per l’Unesco, Polo museale civico e Lanotiziaweb). A questo bisogna aggiungere la pubblicazione targata OltreBabele ed EnterEdizioni “Io Sara dalla A alla Z”, il cui ricavato sarà devoluto per le cure della giovane e valida autrice. Infine, grazie ai volontari dell’associazione e della Pro Loco, il Polo Museale civico sito al primo piano di Officine Fornari, sarà aperto e visitabile con accompagnamento di guide autorizzate. Uno sforzo immane, dunque, che ci rende sempre più forti e consapevoli del livello raggiunto». La Fiera vi aspetta il 23, 24 e 25 settembre presso Officine Fornari (piano San Rocco, già ExOpera) dalle 9.30 alle 13 e dalle 18 alle 24. L’ingresso è libero. Il programma completo, scaricabile da www.fieralibrocerignola.it, sarà il seguente:

Venerdì 23/09/2016

MATTINA:

Ore 9,30-11,00 Laboratorio di scrittura creativa sul tema “Pensieri per non dimenticare” per le classi IV della Scuola primaria.

Ore 11,00-12,30 Laboratorio di educazione alla lettura sul tema “… Ci vogliono le regole per leggere le fiabe” per la Scuola dell’Infanzia.

SERA:

Ore 18,30 Apertura fiera e saluti istituzionali. A seguire inaugurazione della mostra “L’Altra possibilità”, un reportage sul mondo penitenziario con le foto di Giovanni Rinaldi e il racconto della giornalista Annalisa Graziano, che documentano le attività di rieducazione e reinserimento sociale. L’iniziativa è organizzata dalla Fondazione Banca del Monte di Foggia e dal CSV di Foggia, in collaborazione con la Casa Circondariale di Foggia e l’Uepe- Ufficio per l’esecuzione penale esterna. La mostra è presentata in collaborazione con la Cooperativa Di Benedetto.

Ore 20,00 “Mio padre era fascista” di Pierluigi Battista (Mondadori 2016) a cura di Fondazione Tatarella. Interviene l’autore e l’on Salvatore Tatarella. Modera: Natale Labia.

Ore 21,30 “Io, morto per dovere. La vera storia di Roberto Mancini, il poliziotto che ha scoperto la terra dei fuochi” di Monika Dobrowoloska Mancini (ChiareLettere 2016). Conduce Pino Ciociola (Avvenire).

Sabato 24/09/2016

MATTINA:

Ore 9,30-11,00: Laboratorio di lettura sul libro “Falcone e Borsellino, paladini della giustizia” (edizioni EL 2015) per le classi V della Scuola Primaria.

Ore 11,00-12,30: Laboratorio “Per un pugno di libri” sul libro di Luigi Garlando “Per questo mi chiamo Giovanni”, rivolto agli alunni della Scuola secondaria di primo grado.

SERA:

Ore 19,30: “I segreti di Bologna” di Rosario Priore (ChiareLettere 2016). Conduce Mario Valentino (Repubblica).

Ore 21,00: “Lettera a un mare chiuso per una società aperta: una storia sul Mediterraneo” di Ilaria Guidantoni (Albeggi edizioni 2016). Conduce Mario Valentino (Repubblica).

Domenica 25/09/2016

MATTINA:

10,30: “CAA e libri in simboli”. Seminario con Maria Grazia Fiore e Manuela Mennitti. In collaborazione con il Club per l’Unesco di Cerignola.

11,30: Presentazione del libro di poesie di Sara Ciafardoni “Io Sara. Dalla A alla Z” (a cura di OltreBabele ed Enter Edizioni). I ricavi delle vendite della pubblicazione saranno devoluti alle cure mediche per la piccola Sara.

Ore 12,00: Premiazione delle classi partecipanti ai laboratori e presentazione del libro Leggende di Solimphail, Bibliotheka edizioni 2015 di Maria Serena Gruosso.

SERA:

Ore 18,30: Estrazione di ticket omaggio per il Multisala Corso.

Ore 19,00 “Ricercare. Apprendere. Crescere”. In collaborazione con Casa Di Vittorio.

Ore 20,30 “L’amore a due passi” di Catena Fiorello (Giunti editori 2016). Conduce: Mario Valentino (Repubblica).

Ore 22,00 Riccardo Sinigallia fra musica e parole.

Spazio mostre:

“L’altra possibilità, mostra fotografica sul mondo penitenziario”.

“How a dream can change a life” a cura di Giulia Di Michele.