Finisce all’85’ il tentativo dell’Audace Cerignola di violare il “Bianco” di Gallipoli: è 1-1 nella terza giornata di Eccellenza. Crudele conferma il 4-3-3 visto contro il Trani, effettuando due modifiche: Rinaudo sulla corsia sinistra in difesa e Lasalandra nel tridente, assieme a Morra e Dipasquale. Il capitano ofantino è stato salutato con uno striscione ad inizio gara dai suoi ex tifosi, per il ritorno in Salento ad anni di distanza dalla promozione in serie D del 2004.

Gagliardo inizio degli ospiti, che al 2′ impegnano Passaseo col mancino teso di Albanese. Il portiere salentino toglie in uscita il pallone dalla testa di Dipasquale su cross di Rinaudo, a seguire debole risposta gallipolina con Botrugno. Cimarelli schiera i suoi con un 4-3-1-2 che si affida alla velocità dei suoi avanti, Sansò fra le linee e Botrugno e Iurato punte. Franco raccoglie una palla sporca dai 20 metri, di poco a lato; pericoloso anche Morra che, in una sua caratteristica azione, disarciona due difensori e scarica una bordata a pochi centimetri dal bersaglio grosso. Grande caldo ma partita piacevole, i cerignolani sono più intraprendenti nel finale di frazione, ma si va al riposo sul risultato più giusto.

In avvio di ripresa, Carmine Marinaro su punizione fa esultare al gol, ma la sfera non centra lo specchio di un nulla. Al 52′ l’Audace passa: è stupenda la coordinazione al volo di Lasalandra su una palla vagante, il destro si insacca all’angolino dove Passaseo non può proprio arrivarci. Rabbiosa la reazione giallorossa: Colangione sfiora l’autogol, dal susseguente corner Cornacchia colpisce di testa, alto sulla traversa. Cimarelli cambia: dentro De Giorgi e Portaccio per creare scompiglio nella difesa gialloblu. La risposta tattica di Crudele sta negli ingressi di Grieco e Colucci per Dipasquale e Lasalandra. Due neoentrati regalano sussulti: De Giorgi lambisce il palo destro dopo aver evitato in bello stile Colangione; Grieco prova da lontanissimo a sorprendere Passaseo, il quale si salva in qualche modo. Roberto Marinaro intorno alla mezz’ora si distende perfettamente e nega la rete a Portaccio: il Cerignola non ci sta e replica con rapidissime ripartenze, con grande sacrificio di Morra, Carmine Marinaro e l’ottimo impatto sulla gara di Colucci e Grieco in un accorto 4-5-1. C’è però la sfortuna in agguato: un rimpallo fortuito fra Ciano e Schiavone è raccolto da De Giorgi al volo. Palombella vincente ed imprendibile, col Gallipoli che perviene al pareggio. Ancora l’attaccante di casa per poco non concede il bis d’alta scuola: il collo-esterno destro esce di un soffio. Nel recupero una occasione per parte: Grieco spedisce alto, Legari vede stoppata la botta dal limite dell’area. Pari e patta su un campo tradizionalmente e notevolmente ostico, sul quale diverse formazioni soffriranno. Audace a 7 punti in classifica, domenica prossima al “Monterisi” arriva il Noicattaro, per i baresi oggi primo successo stagionale.

GALLIPOLI-AUDACE CERIGNOLA 1-1

Gallipoli: Passaseo, Mauro, Levanto, Bruno (57′ De Giorgi), Greco M., Cornacchia, Legari, Franco, Botrugno (86′ Chiffi), Sansò, Iurato (57′ Portaccio). A disposizione: Colapietro, Carrozza, Patì, Casole. Allenatore: Christian Cimarelli.

Audace Cerignola: Marinaro R., Cappellari, Rinaudo, Ciano, Colangione, Schiavone, Marinaro C., Albanese, Dipasquale (67′ Grieco), Lasalandra (70′ Colucci), Morra. A disposizione: Vurchio, Ragone, Matera, Russo, Gadaleta. Allenatore: Giuseppe Crudele.

Reti: 52′ Lasalandra (AC), 85′ De Giorgi (G).

Ammoniti: Greco M., Botrugno, Portaccio, Chiffi (G).

Angoli: 10-5. Fuorigioco: 4-2. Recuperi: 0′ pt, 3′ st.

Arbitro: Salvati (Sulmona). Assistenti: Patruno-Abbinante (Bari).

CLASSIFICA:
Team Altamura 9
Audace Cerignola 7
Otranto 7
Casarano 7
U.C. Bisceglie 7
Bitonto 6
Barletta 6
Atletico Vieste 4
Pro Italia Galatina 4
H. Taranto 3
Noicattaro 3
Gallipoli 2
Novoli 1
Vigor Trani 1
Avetrana 1
Molfetta 0

  • giusto

    Nulla da recriminare entrambe le squadre hanno giocato bene
    e sono daccordo pure con il giornalista che su questo campo un sacco di squadre lasceranno parecchi punti

  • Gallipolino

    complimenti audace avete giocato una grande partita e forse meritavate pure la vittoria. vi faremo un favore con altamura e barletta statene certi
    sciammune

  • Capitanu

    GRANDE CAPITANU, STAI SEMPRE NEL NOSTRO CUORE

  • Piccolo tifoso

    Per la redazione.
    Vorrei sapere se potete dare informazioni di come vedere le partite della Audace, magari anche di altre squadre come di pallavolo, in streaming via web o magari in posticipo su canali in digitale terrestre.
    Grazie.