Questa mattina il Colonnello Marco Aquilio ha assunto l’incarico di Comandante Provinciale Carabinieri di Foggia. Nato a Roma il 23 dicembre 1970, Aquilio ha intrapreso la carriera militare nel 1990 frequentando i corsi dell’Accademia Militare di Modena e della Scuola di Applicazione di Roma. Laureato in Giurisprudenza presso l’Università degli Studi di Roma “La Sapienza” e in “Scienze della Sicurezza Interna ed Esterna” presso l’Università degli studi di Roma-Tor Vergata, ha frequentato il Master Universitario di II livello in Scienza della Sicurezza e dell’Organizzazione presso la facoltà di Giurisprudenza della Liberà Università Maria SS. Assunta di Roma. Ha frequentato con massimo profitto il corso avanzato di analisi criminale per Funzionari e Ufficiali delle Forze di Polizia presso la Scuola di Perfezionamento di Roma.

Dopo una prima esperienza presso l’allora 11° Battaglione Carabinieri “Puglia”, in Bari, da tenente e Capitano ha comandato le compagnie Carabinieri di San Bartolomeo in Galdo (BN), Montesilvano (PE) e Chieti. Ha partecipato a tre diverse missioni di pace nei Paesi dell’ex Jugoslavia, sempre con incarichi nel settore dell’intelligence militare. Da ufficiale superiore ha comandato prima il Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Messina e poi il Nucleo Investigativo del Gruppo di Frascati (RM), con competenza anche sulla periferia sud della capitale, dove ha diretto incisive operazioni di polizia giudiziaria con la disarticolazione di agguerriti sodalizi di criminalità comune e mafiosa, individuando gli autori di efferati omicidi soprattutto nella Capitale. E’ sposato con la signora Barbara.

In questa stessa giornata il Cap. Michele Massaro, 32 anni napoletano, ha assunto l’incarico di Comandante della Compagnia di Cerignola, sostituendo il Cap. Vito Ristallo. Proveniente dai corsi dell’Accademia Militare di Modena e della Scuola Ufficiali Carabinieri di Roma, proviene da un importante esperienza in Calabria dove ha comandato, tra il 2012 ed il 2014, il Nucleo Operativo Radiomobile di Vibo Valentia ed in ultimo il Nucleo Operativo Radiomobile di Catanzaro.

Cambio anche al vertice della Compagnia Carabinieri di Lucera dove si è insediato, quale successore del Maggiore Alessandro D’Errico, il Tenente Manuel Romanelli, 32 anni originario di Sulmona (AQ). Anch’egli proveniente dai corsi dell’Accademia Militare di Modena e della Scuola Ufficiali Carabinieri di Roma, prima di approdare in Capitanata, ha ricoperto l’incarico di Comandante del Nucleo Operativo Radiomobile di Avellino. Nel suo curriculum anche un’esperienza in Kosovo tra il giugno 2015 ed il gennaio 2016.

  • auguri al nuovo comandante

    auguri grandi al nuovo capitano! In lui e negli uomini dell’Arma le speranze per bonificare una città ormai segnata dalla criminalità e da ogni sorta di illegalità, anche a livelli alti.