Due vittorie importanti e di peso per le formazioni ofantine, nella seconda giornata della Serie C Silver. La Castellano Udas vince sul Talos Ruvo di Puglia per 93-63, restando a punteggio pieno assieme ad altre quattro formazioni. Buon avvio dei padroni di casa con le firme di Leo e Cooper: Ruvo risponde con Preite e Osemenh. La gara è a ritmi alti, i ragazzi di coach Milliti cercano subito di andar via, ma Scarponi da tre infila la palla del sorpasso ed il primo quarto si chiude 24-16. Nel secondo i biancazzurri cominciano a dettare legge, andando a canestro con i soliti solisti Cooper-Sims supportati da Leo e Jovanovic: quest’ultimo dà una impronta importante per il proseguo dell’incontro ed il +10 all’intervallo lungo lo testimonia (39-29). Ultime due frazioni senza troppa sofferenza per gli udassini, assoluti protagonisti ancora Jovanovic e l’ex capitano della Cestistica San Severo Scarponi con tiri dall’arco che fanno male ai ruvesi e che certificano il successo finale. Poco tempo per gioire, poiché non ci si può distrarre e bisogna preparare in una settimana di intensi allenamenti la difficile trasferta a Nardò, vittorioso 73-87 nei confronti della Diamond Fg.

L’Olimpica Ecodaunia Basket (anch’essa a punteggio pieno) ottiene un larghissimo successo in terra brindisina per 48-77 contro il Ceglie. Partita equilibrata solo nei primi minuti, poi l’imprecisione al tiro è nefasta per i padroni di casa, che deludono ancora sotto gli occhi dei propri tifosi; l’Olimpica di Giovanni Gesmundo ne approfitta alla grande e controlla attentamente la gara sino alla fine, senza distrarsi troppo. Nel clan gialloblu bisognerà valutare le condizioni del cardine di squadra Pwono, che ha dovuto lasciare anzitempo il match causa infortunio. Con il risultato in cassaforte, Gesmundo decide di dare spazio ai ragazzi del settore giovanile: va a referto il giovane Torlontano, con due tiri dalla lunetta. Prossimo impegno al Pala “Dileo” contro Monopoli, ok in casa 74-66 contro Martina Franca.

CLASSIFICA ALLA SECONDA GIORNATA

Castellano Udas Cerignola, Cestistica Ostuni, Mola New Basket, Olimpica Ecodaunia Cerignola, Action Now! Monopoli 4; Sunshine Bk Vieste, Nuova Pallacanestro Nardò, Tamma Manfredonia, Virtus Ruvo di Puglia, Valle d’Itria Martina Franca, Libertas Altamura 2; Francavilla, Nuova Pallacanestro Ceglie, Castellaneta, Diamond Foggia, Adria Bari 0.

CONDIVIDI