Fine settimana del Basket diviso in due parti per le formazioni ofantine, impegnate nella quarta giornata della Serie C Silver. Domani pomeriggio alle 18, la Castellano Udas ospita il Castellaneta, fra i fanalini di coda del torneo: per i biancazzurri di Gigi Marinelli si tratta dell’occasione giusta per riscattarsi, dopo la sconfitta nella bolgia di Nardò. Una gara che ha regalato momenti di emozione pura specialmente nell’ultima parte del match, con i neretini che con Stella sono stati implacabili, portando a casa un successo che li ha proiettati al secondo posto. Castellaneta ha avuto un inizio disastroso di stagione con tre sconfitte (Monopoli, Mola e Diamond Fg) e fra l’altro giocherà in formazione di emergenza, viste le assenze di Gaudiano -infortunio al ginocchio sinistro- e Resta. Per vivere la vigilia udassina, lanotiziaweb.it ha raccolto in esclusiva le sensazioni del playmaker cerignolano Giovanni “Speedy Gonzales” Romano: «Sappiamo bene che ogni partita ha una storia a sé, a Nardò abbiamo recuperato uno svantaggio incredibile, poi loro complice un nostro blackout psicofisico ne hanno approfittato e non ce l’abbiamo fatta. Ho giocato molte volte contro Castellaneta, sarà un bell’esame, un team che non molla mai anche di fronte alle difficoltà: se giochiamo come sappiamo, non ce ne sarà per nessuno». Arbitri del confronto Racanelli e Grieco di Matera.

Esame importante domenica per l’Olimpica Ecodaunia Basket: dopo la vittoria acciuffata in extremis in casa contro Monopoli, arriva la trasferta contro un’altra capolista, Mola di Bari. I padroni di casa hanno fatto fuori nell’ordine Nardò, Castellaneta e Martina Franca: indubbio il pronostico a loro favore, ma i gialloblu di Giovanni Gesmundo pur senza l’infortunato Pwono hanno dimostrato di essere uniti anche nelle sfide più impervie. Per questo importante match, abbiamo raccolto le dichiarazioni del presidente dell’Olimpica, Saracino: «Mola l’abbiamo incontrata in amichevole ed è senza dubbio fra le prime quattro formazioni che lotteranno per vincere il campionato. Sappiamo gli ostacoli che ci attendono, andremo lì senza troppa pressione. Essere dopo tre giornate in testa alla classifica ci inorgoglisce, comunque il nostro cammino lo si vede partita per partita: giocheremo con la miglior serenità che ci contraddistingue». La coppia arbitrale sarà formata da Campanella di Santeramo e Galluzzo di Brindisi. Gli altri impegni delle formazioni della nostra provincia vedono Diamond Fg e Vieste in casa contro Martina Franca e Ruvo, e la Tamma Manfredonia in trasferta a Ceglie.

CONDIVIDI