Compie venticinque anni il Rapporto Immigrazione, curato da Caritas Italiana e dalla Fondazione Migrantes, realizzato in collaborazione con atenei, istituti ed enti di ricerca italiani. Trattasi di un importante sussidio per la corretta comprensione del fenomeno migratorio che, partendo dai dati ufficiali e affiancando la metodologia statistica a quella qualitativa, dà spazio alla voce dei territori diocesani e regionali. Alla presentazione nazionale avvenuta a Roma nello scorso luglio, fanno seguito le iniziative informative e illustrative a livello locale.

Per impulso di Sua Ecc. Mons. Luigi Renna, gli uffici Caritas e Migrantes della Diocesi di Cerignola-Ascoli Satriano hanno organizzato un incontro di riflessione e formazione sul tema, con l’intervento del dott. Oliviero Forti, referente Area Immigrazione di Caritas Italiana, che si terrà nel Salone “Giovanni Paolo II” della Curia Vescovile di Cerignola, il prossimo 20 ottobre, a partire dalle ore 18,30. Introdurrà i lavori il diacono Giovanni Laino, direttore diocesano della Caritas, mentre le conclusioni saranno affidate al vescovo Renna.

Durante l’incontro saranno presentate anche le linee-guida del Progetto Presidio, finanziato dalla Conferenza Episcopale Italiana e coordinato da Caritas Italiana, teso ad arginare lo sfruttamento lavorativo in agricoltura, sulla scia del Protocollo sottoscritto a livello nazionale, nel maggio scorso, da ministeri, regioni, ispettorati del lavoro, organizzazioni imprenditoriali, sindacati, Caritas Italiana e Libera.

La cittadinanza è invitata a partecipare.

  • nino della pizzeria

    NON VOGLIAMO INVASIONE ISLAMICA. BASTA. VIA TUTTI.