Secondo turno dei campionati di volley per le nostre formazioni: Cav Libera Virtus e Pallavolo Cerignola giocheranno in casa, Udas Volley in trasferta. Non è stato memorabile per i biancazzurri il debutto nel torneo di B unica: domenica scorsa, al pala “Dileo”, l’Ortogea Ostuni è passata con un secco 0-3. C’è tanto da lavorare per la squadra di Roberto Ferraro, il quale ammette che «dobbiamo lasciarci alle spalle la partita di domenica scorsa, perché l’esordio in una manifestazione importante non è mai semplice. Il nostro obiettivo è pensare gara dopo gara. Abbiamo studiato l’avversario, ma abbiamo lavorato anche su noi stessi. Siamo consapevoli che dobbiamo affinare i meccanismi». Domani (ore 18.30) si torna in campo ad Andria, contro una compagine reduce anch’essa da un ko alla prima giornata: il coach udassino sembra intenzionato a confermare gli effettivi della prima apparizione, desiderosi certamente di riscatto per conquistare i primi punti stagionali.

L’incontro più interessante sarà quello di domenica (ore 18) al pala “Dileo” fra Cav Libera Virtus e Pvg Bari: le ofantine hanno convinto nell’esordio di Minturno, confezionando una affermazione limpida e che conferma il buon impianto di elementi operato sul mercato. Già molto in palla la laterale Costantini, che si aggiunge alle sicurezze Altomonte, Piemontese e Martilotti, fra le confermate nella rosa. Nel Lazio è stata comunque una prova corale molto positiva di tutte le ragazze impiegate dal tecnico Albanese, le quali cercano il bis opposte ad una fra le rivali per le prime posizioni. Sarà anche un match dal sapore particolare per alcune ex gialloblu, che torneranno nel palazzetto cerignolano dopo aver vissuto differenti sensazioni: Binetti e Bottiglione sono state fra le artefici della fantastica annata 2013/2014, culminata con la promozione in B2 e la conquista della coppa Puglia; più sfortunata invece Fantinel, la cui esperienza nella Libera Virtus è durata pochissimo, a causa di un grave infortunio. La Pvg è stata battuta dal Volley Orsogna circa una settimana fa, l’obiettivo è dimostrare di essere una candidata (come peraltro dev’essere scorrendo la rosa) al vertice: di sicuro una partita di livello e molto combattuta.

La Tecnomaster.biz Pallavolo Cerignola gioca il suo primo incontro davanti ai propri tifosi (domani, ore 18.30), ricevendo il Cuti Volley. Le fucsia allenate da Michele Valentino hanno espugnato il difficilissimo campo di Altamura al primo test importante del campionato di serie C: grinta e carattere le doti espresse da Tortora a compagne, andate sul doppio vantaggio e poi capaci di piazzare la giusta determinazione nel tie break, a seguito della rimonta murgiana. Le baresi hanno superato 3-0 l’Apulia Monopoli e vogliono ben figurare in questo campionato: le cerignolane non vogliono fallire in casa, regalandosi la prima soddisfazione interna e proseguendo nel processo di amalgama di un organico molto quotato.