Si prospetta un weekend ricco di gare importanti per il campionato di Serie C Silver, giunto alla settima giornata, che propone per le formazioni ofantine impegni ostici e da prendere con le molle. Per la Castellano Udas oggi pomeriggio al Pala “Dileo” (ore 18), interessante derby contro la Diamond Fg di Vigilante, che deve riscattare la sconfitta interna al supplementare ad opera di Altamura. Da temere il duo Evans-Miller, con Luca Vigilante da rifinitore alla manovra in attacco per contrastare Sims e Cooper. Per vivere le ultime ore della vigilia biancazzurra, abbiamo raccolto in esclusiva l’attesa di Lillo Leo, fra i migliori nella vittoria di Ostuni: «Storicamente Ostuni era la nostra bestia nera, visto che sul proprio terreno non avevano mai perso. Siamo in un ottimo momento di forma, a Nardò ci poteva stare la sconfitta, adesso cercheremo di sfruttare appieno il fattore campo con queste due sfide interne e vedremo quali saranno i valori delle nostre rivali. La Diamond Fg verrà qui molto agguerrita, sappiamo bene che non sarà facile ma vogliamo vincerla a tutti i costi». Arbitri del confronto Acella di Corato e Calisi di Monopoli.

Per l’Olimpica Ecodaunia Basket importante sfida lontano dalle mura amiche contro il Valentino Castellaneta (domani, ore 18.15), protagonista di un avvio di stagione disastroso con nessun punto in classifica e sei sconfitte sinora acquisite. Di certo gli avversari sono da non sottovalutare per nessun motivo, poiché propongono un gioco rapido ed efficace, ma che in fase offensiva lascia molto a desiderare. Buone notizie dall’infermeria gialloblu: dopo il recupero di Pwono, si registra anche quello di Alvisi, che ha svolto regolarmente la rifinitura del venerdì. Le sensazioni della vigilia sono affidate a Davide Boiardi, uno dei protagonisti della vittoriosa sfida contro Martina Franca: «Vincere con la squadra non al completo è ancora più bello, nel senso che ciascuno di noi deve dare ancora di più di quello che può dare di solito. Ci diamo forza a vicenda, e siccome siamo un bel gruppo so che non abbiamo difficoltà ad affrontare un altra partita con alcune assenze. Il match l’abbiamo preparato come i precedenti: lavoriamo duro e sempre senza gli infortunati Mazzilli e Samojlovic. Stiamo lavorando bene, i ragazzi del settore giovanile ci danno una grossa mano e speriamo di fare sempre meglio». Arbitreranno la gara Soldano (Trani) e Ranieri (Mola di Bari).

CONDIVIDI