Una vittoria ed una sconfitta: questo il bilancio per le formazioni ofantine di basket, in un weekend che ha riservato davvero più di una sorpresa. Importante successo per la Castellano Udas: nella settima giornata di andata della Serie C Silver, i biancazzurri allenati da Luigi Marinelli hanno sconfitto 80-67 la Diamond Fg, in un derby molto adrenalinico. Avvio di gara equilibrato con gli udassini che reclamano per un tecnico non ravvisato dalla direzione arbitrale ad Evans, poi il duo Sims-Cooper comincia a dettare legge, così l’Udas prende già il largo (13-4). La Diamond prova a rifarsi sotto, arrivando con due triple a -1, ma Cooper e Marchetti distanziano nuovamente i foggiani, ed alla fine del primo quarto è +5 (25-20). I padroni di casa controllano anche nel secondo periodo la gara tranquillamente: la Diamond fa davvero ben poco, nonostante le risorse disponibili e pur se all’intervallo lungo chiude sotto 46-33, nel secondo tempo prende a ravvivare la gara. Dapprima un scontro a livello fisico e verbale fra Luca Vigilante e il biancazzurro Marchetti, poi una gomitata non sanzionata di Aliberti a Gambarota fa infuriare la tifoseria locale: si rientra quasi subito però nei binari della gara, che si conclude con un 80-67 d’autorità. La Castellano Udas festeggia la vetta della classifica, in virtù del ko di Mola ad Altamura. Prossimo impegno ancora in casa al Pala “Dileo”, giovedì sera contro Vieste.

L’Olimpica Basket era impegnata nella insidiosa trasferta contro il Castellaneta: vittoria dei tarantini per 79-69, ma i gialloblu per buona parte del match hanno tenuto testa ai decisi avversari, chiudendo il primo tempo avanti 32-35. Morresi, Alvisi e Pwono sono stati i protagonisti di una gara molto vibrante: la sponda locale, che necessariamente aveva bisogno di vincere per cancellare lo zero in classifica, è riuscita nel suo intento sfruttando la pericolosità sotto canestro del duo Wilson-Novovic, ottenendo il sorpasso e la gestione del risultato, nonostante l’Olimpica abbia dato il massimo. Poco tempo per riposare, in vista dell’infrasettimanale giovedì e di nuovo in trasferta contro Francavilla, sconfitto pesantemente a Nardò.

CLASSIFICA ALLA SETTIMA GIORNATA

Castellano Udas Cerignola, Mola New Basket, Action Now! Monopoli, Cestistica Ostuni 12; Virtus Ruvo di Puglia, Olimpica Ecodaunia Basket, Libertas Altamura, Nuova Pallacanestro Ceglie, Nuova Pallacanestro Nardò 8; Tamma Angel Manfredonia, Diamond Foggia 6; Sunshine Bk Vieste, Francavilla 4; Valentino Castellaneta, Valle d’Itria Martina Franca 2; Adria Bari 0.

CONDIVIDI
  • Cino Sara

    Che silenzio!

  • Cinesca Sara

    la forza delle idee e del coraggio contro la forza dei soldi!

    • mitico

      nessun silenzio purtroppo i cavalli si vedono all’arrivo in questa categoria sono superiori e pure non vedo che stanno ammazzando le partite si vedrà quando andranno alla seconda fase con le squadre napoletane