E una maggioranza confusa, dove tra Sindaco e gruppi consiliari non vi è proprio gran coordinazione. E’ il caso della sicurezza, un tema del quale, nel silenzio politico dell’amministrazione di quei giorni, si è dovuto occupare il senatore Lucio Tarquinio in un question time in  Senato.

lucio«Non c’è più sicurezza, c’è la sensazione netta di uno Stato assente, specialmente al Sud, ma su questo non si dice una parola e ci sono solo palliativi» aveva dichiarato il senatore di centrodestra.

Il Sindaco di Cerignola, Franco Metta, aveva evitato di replicare, commentando ironicamente – e probabilmente contrariato da questa ingerenza – su Facebook la cosa. «Tarquinio? Lucio Tarquinio? Chi? Quello la? Proprio lui? Ma va……» scriveva.

Pezzano_FrisaniNon propriamente un grazie quello di Metta quindi. Il gruppo di Federazione Civica invece in una nota stampa domenicale si complimenta per l’iniziativa di Tarquinio. «Per rispondere all’escalation di violenza sul nostro territorio occorre ripristinare i necessari livelli di sicurezza: le forze dell’ordine, pur svolgendo un lavoro encomiabile, sono costrette ad operare in condizioni di difficoltà e ristrettezza logistica. Per questo motivo condividiamo e supportiamo l’azione del senatore foggiano Lucio Tarquinio che ha presentato un’interrogazione urgente ai Ministri, chiedendo che vengano incrementati personale e risorse a favore delle forze armate e delle forze di polizia, per mettere in sicurezza le zone interessate». Sono le parole del Capogruppo del gruppo consiliare di Federazione Civica, Ale Frisani.

CONDIVIDI
  • divertito

    ma frisani è il genero ?