Cerignola sempre più terra di nessuno, preda dei malviventi che adesso, dopo aver infranto la barriera delle rapine ai bus di linea, invadono il campo dei trasporti su rotaia. E’ di ieri sera, intorno alle ore 22, l’ultimo episodio che ha visto un treno merci, in transito per la Stazione di Cerignola Campagna, preda di un vero e proprio agguato.

Nelle campagne tra il centro ofantino e Orta Nova, infatti, i rapinatori hanno piazzato un’auto, una Ford Fiesta, successivamente data alle fiamme, per bloccare la corsa del treno proveniente da Bari. Il macchinista, trovatosi bloccato in aperta campagna, ma comunque a pochi metri dalla stazione cerignolana, ha allertato le forze dell’ordine e ha raggiunto a piedi la vicina stazione dove è stato raggiunto dalla Polfer, dagli agenti di Polizia di Cerignola, e dai Carabinieri.

Sono in via di accertamento l’esatta dinamica e il bottino, poiché i vagoni sono risultati aperti, e il treno prima dell’episodio non aveva effettuato alcuna fermata. Tre i vagoni risultati completamente vuoti che, però, potrebbero essere partiti già vuoti. Per questo qualsiasi conclusione sarà tratta solo dopo le dovute consultazioni con i funzionari deputati allo stivaggio della merce della stazione di partenza. La viabilità ha subito, ovviamente, ingenti ritardi. Sul caso sono in corso le indagini congiunte delle forze dell’ordine intervenute.

  • Luigi

    è proprio vero siamo la terra di nessuno ormai, manca solo il coprifuoco dopo le otto ma secondo me ci arriveremo a breve

    • zola

      prova ad andare dopo le sette nei quartieri extra-urbani e poi ti renderai conto che è già in atto un coprifuoco che nessuna autorità ha decretato ma che di fatto esiste da anni.

  • Ramon

    Sono cose che capitano, specialmente quando i Carabinieri hanno a disposizione qualche Punto mezza scassata con 5 euro di benzina nel serbatoio.

  • Onesto

    È pure colpa del Sindaco?

    • Frangucc

      SEMPRE COLPA DI METTA E DEL SUO AMICO USA TRUMP!!!! E’ OVVIO!!!!! MENTRE I COMUNISTI SONO LA SOLUZIONE A TUTTI I PROBLEMI.

    • Ospite

      Non certo è colpa del tuo sindaco questo ma come Sindaco di questa città che sta volgendo allo sfascio ha l’obbligo di far sentire la sua voce sia a livello provinciale che a livello ministeriale rappresentando la situazione critica in cui versa questa città, ma certamente non lo fa con non lo ha fatto con gli ultimi gravi episodi accaduti.
      Allora che sindaco e????
      Si potrebbe dire che la situazione di illegalità che regna gli torna comoda forse? Tenuto conto che esercita la professione di Avvocato Penalista?
      Cmq staremo a vedere visto che le autorità provinciali stanno monitorando questa città, stante alle ultime notizie giornalistiche riportare giorni addietro.

  • RINO 

    FAR WEST a Cerignola, che bello. Fate un film, immortalate questi momenti di celebrità.

    • on.trombetta

      C’era una volta il West

  • on.trombetta

    Che paese allo sbando! Questi fanno quello che vogliono, si sentono i padroni ste merdacce

    • Toto a Colori

      Noi glielo permettiamo, tutti zitti, a cuccia, anzi gran rispetto per questi parassiti che si aggiungono a quelli seduti in poltrona a ROMA, Bari, Foggia e Cerignola. Noi manteniamo milioni di parassiti ed invasori, che c…… o ghess stu paies?????

      • on.trombetta

        Hai ragione! Mentalità troglodita, che a fe’…

  • peppino5stelle

    non diamo tutta la colpa al sindaco e far credere alla gente che queste cose accadano solo oggi.
    ma sarà un caso…MI SA TANTO CHE METTA LA METTE TROPPO SUL SUPERFICIALE….E PORTA ANCHE MOLTA SFORTUNA…..caro sindaco si associ alle autorità per dare la caccia a sti delinquenti….METTA… da parte facebook e collabori…. che s pass.