Anche quest’anno, in occasione della Giornata Internazionale contro la Violenza sulle Donne, Nunzio Di Giulio, ex Ispettore Capo della Digos, nonché Primo cittadino onorario della città di Cerignola, scrive poche ma significative righe tratte da alcuni suoi racconti. Lanotiziaweb.it vuole condividere con tutti i lettori queste parole.

“Uomo sappi che: mentre urli alla tua  Donna c’è un uomo che desidera parlarle all’orecchio. Mentre la insulti, umili, offendi, c’è un uomo che la corteggia e che le ricorda che è una grande Donna, mentre le fai del  male c’è un uomo che desidera far l’amore con lei, mentre la fai piangere c’è un uomo che le ruba sorrisi. Stronzo, ricordatelo: no alla violenza sulle Donne”. 

  • Tanino Cirulli

    Con tutto il rispetto per le Donne, io ne amo una sola, da ben 27 anni, mi sembra doveroso ricordare che molte donne, non tutte, molte di loro amano l’uomo rude, violento, colui che non rispetta le regole………………….ed ecco il risultato. Nei miei 55 anni ne ho viste di cotte e di crude e posso tranquillamente affermare che l’uomo é stronzo, ma la donna lo segue a ruota.

    • Nunzio Di Giulio

      Sono d’accordo in parte con Lei …come si dice “”ognuno si sceglie il carnefice della propria vita””…ma raramente una Donna uccide un uomo..mentre tutti i giorni uomini uccidono donne, anche donne che non amano uomini rudi e violenti come dice Lei.
      Nunzio Di Giulio