Un’operazione interforze, promossa e fortemente voluta dal Prefetto, dopo una riunione tematica sulla piaga dell’abusivismo, ha interessato Cerignola nella mattinata odierna. Da stamane, infatti, diverse pattuglie di Polizia, Carabinieri e Guardia di Finanza, con l’ausilio anche di unità inviate da Foggia e di carro attrezzi (assente la Polizia Municipale, ndr.), stanno effettuando controlli a tappeto per le vie della città, sequestrando prodotti ortofrutticoli a venditori ambulanti non autorizzati.

Numerosi i punti interessati dal blitz, coordinato sul territorio dalla Dott.ssa Loreta Colasuonno, Commissario di Cerignola, su Ordinanza del Questore di Foggia, a cominciare da via Puglie – zona retrostante la villa comunale – fino al Convento (chiesa del SS Crocifisso), e in viale di Levante, dove gli agenti e i militari stanno supportando la verifica delle autorizzazioni e della provenienza della merce, di competenza della Finanza, ponendo sotto sequestrando ingenti quantità di prodotti ortofrutticoli che, così come previsto dalla legge, non siano frutto della propria terra. Inoltre, le fiamme gialle, stanno provvedendo a notificare multe per quel che riguarda la parte fiscale. 

L’azione, come conferma il vice questore aggiunto Colasuonno a lanotiziaweb.it, «è congiunta e interforze, coordinata da me ma sostanzialmente praticata dalla Guardia di Finanza che procede fattivamente alla verifica; noi, come Polizia e Carabinieri, diamo un supporto nell’operazione all’ordine pubblico durante i controlli. Abbiamo localizzato e controllato sette obiettivi dei quali sei sono risultati non essere regolari, sprovvisti di licenza, e uno soltanto in regola. Inoltre, attendo di leggere i verbali per capire meglio ciò che riguarda l’occupazione di suolo pubblico poiché il personale dell’ufficio preposto della Municipale pare fosse assente stamattina».

Non è la prima volta per Cerignola, che già nell’aprile del 2016 vide l’azione congiunta delle forze dell’ordine cittadine contro l’abusivismo e i venditori ambulanti di frutta e verdura, non senza polemiche postume anche in capo alle istituzioni governative cittadine.

Questo slideshow richiede JavaScript.

  • Mustafà

    E alle 10 fontane quando?

  • AhAhAhAh!!!!!

    Scommetto che Metta stamane, si è cacato sotto “madon, annatavolt”che città disastrata, i vigili tutti a cacarella stamattina senza parlare del comandante dei vigili, il primo ha sedersi sulla tazza, 100mila € a botta, ogni anno.

    • rino

      IL CARO SINDACO FACILE AL PIANTO E AL MORALISMO CONTINUA A DIMOSTRARE INCAPACITA’ AMMINISTRATIVA ASSENZA DI IDEE. SEMPLICEMENTE BASTA GUARDARE CHE BUCHE ABBIAMO PER LE STRADE, ALCUNE VERAMENTE MA VERAMENTE PERICOLOSE PER QUANTO PROFONDE PER COLORO CHE VIAGGIANO SULLE DUE RUOTE, QUINDI ANCHE RAGAZZINI. PERCHE’ SE SI FINISCE CON UNA VESPA O MOTORINO IN UN BUCO DEL GENERE SI FINISCE A TERRA ED ESSERE INVESTITI DA UN’AUTO.

    • pino

      Perchè 10 agenti per OGNI BANCARELLA (tra polizia carabinieri e finanza) ???

  • indignato

    alle 10 fontane tut appost

    • pina

      MA E’ POSSIBILE CHE ANCHE QUESTO PAROLAIO DI SINDACO NON RIESCE A TAMPONARE ALMENO UNO DEI TANTI PROBLEMI DEL PAESE? ES: ROGHI TOSSICI; ALTA VELOCITA’ DI AUTO E MOTO NELLE STARDE PERICOLOSISSIMO PER I TANTI BAMBINI E ADOLESCENTI CHE CIRCOLANO A PIEDI SPESSO ANCHE DISTRATTI VISTA LA LORO ETA’; CONTROLLO DEL TERRITORIO IN CONTRASTO AI TANTI MALVIVENTI CHE CIRCOLANO ECC.

      SE NON SI RIESCE CI SI RITIRA. IL PROBLEMA CHE NON C’E’ DI MEGLIO IN SOSTITUZIONE.

  • Mr.xxx

    Certo ora si che avete risolto il problema principale della città…..proprj ca non ten n nind da fè.
    I blitz fateli dove li dovete fare, non alla gente che vive alla giornata.
    Sempre più felice di aver abbandonato Cerignola…

    • Talucc

      Se vuoi vivere alla giornata apriti la partita iva e paga le tasse come gli altri!

      • Cosimo Matera

        ESATTO!!!!!! TROPPO BELLO, DISOCCUPAZIONE AGRICOLA, UN LAVORO IN NERO E LA BANCARELL C I PAPAROUL E I PURTGALL!!!!!

  • matteo

    ok per mettersi in regola bisogna aprire partita iva ecc.ecc. ma questi blitz a che servono? I problemi della città son ben altri, solo gli ambulanti lavorano in nero a cerignola? Sale scommesse il 90% sono abusive dove la gente si gioca tutto lo stipendio xchè non fanno un blitz li per non parlare degli scassi, vendono merce regolare li dentro?

  • Non vedente

    Vi è sfuggita la bancarella abusiva all’angolo della strada dell’eurospin.
    Ha accupato un angolo intero e sul suolo pubblico. Una vergogna per chi vende regolarmente pagando la tasse.

    • Nik

      E giustissimo rispettare le regole !!!ma lo stato italiano in primis le rispetta? La gente che deve portare il pane a casa tutti i giorni e non possiede nulla lo stato rispetta le regole per un reddito di dignità si preoccupa per un’occupazione, cosa propone a i suoi cittadini? Nulla solo fame, disperazione,umiliazione prima di lasciare i vostri commenti provate a mettervi in quelle sitazioni e dopo avete il diritto di esprimervi.

      • nino

        CARO AMICO CONCORDO CON TE PERO’ SE SI E’ DISOCCUPATI E NON SI TROVA ALTRO NEL PROPRIO PAESE CI SI ORGANIZZA TRA MARITO, MOGLIE E FIGLI E SI CERCA ALTRO ALTROVE. VIVIAMO IN UN MONDO GLOBALIZZATO E OGGI L’ESPERIENZA FUORI E ALL’ESETERO E’ NECESSARIA. IO SONO FUORI DA 22 ANNI E MI SONO BEN ADEGUATO, ANZI.

        • Dino 1961

          ……………….Sig. Nino sappia che trattasi di persone estramamente ignoranti, non parlano nemmeno l’italiano, all’estero????? Per loro 50 km é già un altro pianeta!!!!!! Stanno bene qui, anzi, molto bene!!!!!! Tra 10 giorni massimo, tutto tornerà come prima……………..!!!!!!

  • il guastafeste

    Dicono Ficarra e Picone nel loro ultimo film “in questo paese non ha mai funzionato niente e ci siamo sempre trovati bene”. Se hai bisogno di mangiare e ti metti all’incrocio con le due o tre cassette di frutta è tollerabile, ma quando apri un’intera bancarella proprio no perchè i fruttivendoli che pagano le tasse fessi non sono. Servono davvero questi blitz se tra meno di una settimana tutto sarà tornato come prima? Certo, è utile che si facciano ma carabinieri e polizia hanno cose più importanti da fare e sapete già cosa voglio dire.

  • NIK

    MA NON E’ COMPITO DEI VIGILI? MA A COSA SERVONO SOLO AD ANDARE DIETRO LE PROCESSIONI.SE E’ COSI’ NE BASTANO DUE TUTTI GLI ALTRI A CASA ANDATE A RUBARE LO STIPENDIO DA UN ALTRA PARTE VISTO CHE VE LO PAGHIAMO NOI CITTADINI.

    • Maresciallo

      ……………………..dai non date addosso ai Vigili, poverini, quelli vanno trovando morte per riposo!!!! Gli abusivi di frutta e verdura erano proliferati a dismisura, troppi, troppi!!!! …………………non preoccupatevi, pian piano ritorneranno!!!!!

    • pina

      NON FANNO QUASI NIENTE I VIGILI. E’ UN ASSURDO

  • ANTO

    Dottoressa ma mi faccia il piacere…. invece le auto rubate i blindati e il supermarket della coca quelli quando li controllate in una zona di periferia che e diventata scampia i carabinieri si incontrano con un auto che quasi si scontravano e loro niente dovevano portare una notifica urgente….nello stesso momento la stessa macchina ne avvisa altre 3 che si sono sciolte come il gelato al sole….oggi vi davano fastidio i Manderini di Pasqualino mo quello si arrabbia e si deve inventare qualcos’altro.
    Anziché sequestrargli tutto fatevi dire dove compra la merce e andare ai mercati a dire che senza partita iva non si puo comprare….
    ANZI apritegli Voi la partita iva cosi siamo tutti + contenti No

    • RINO

      Si inizia a controllare gli abusivi che vendono frutta e poi seguiranno gli altri!!!! I fruttivendoli che pagano le tasse non sono fessi!!!!!

  • luigi

    non parlliamo poi del venditore di auto di viale di ponente che occupa tutto il marciapiede per tutta la giornata con 4 auto su un suolo pubblico e se percheggia qualcuno fa il buffone per fartela spostare altrimenti non si vedeno le macchine che vende, i vigili dove sono? A dimenticavo il proprietario dell’autosalone e’ il fratello di un vigile quindi puo’ fare tutto l’abusivismo che vuole, invece di dare il buon esempio. Benvenuto a Cerignola.

  • VIGILIIIII

    I VIGILI, IN BUONA PARTE RAKkmandti, dove sono???
    Mah…

    • Frangucc

      SEEEEEEEEEEEEE…………………………..i Vigili dove sono, addo stann????? Ma non servono a nulla, quindi inutile parlarne!!!!!

  • Andrea il caffettiere

    GIUSTISSIMO!!!!!! Molti di questi abusivi della frutta, hanno dei posti di lavoro dove sono “regolarmente assenti” oppure la famosa disoccupazione agricola, quindi un reddito ce l’hanno sulle spalle di chi lavora. Furbetti………..anzi furboni.

  • Giusy

    manatl a acced a tott quant sti melenz, tutti non in regola, controllateli tutti, questa è gente che vive da sempre nell’illegalita’ !

    • Vicinz

      VERO, VERISSIMO!!!!! Sempre pronti a piangere miseria “non c sté fadeig”, e poi il tipo fa lo smargiasso col centone in tasca!!!! Basta, troppo comodo, all’ angolo con cassette e a fine giornata i soldi in tasca, e coloro che hanno un attività legale non arrivano a coprire le spese!!!!!

  • Serpico

    Un dottore senza laurea non può lavorare..un avvocato senza laurea non può lavorare..un commerciante senza partita iva e licenza non DEVE lavorare..il comune di CERIGNOLA rilascia tramite domande e vari corsi la licenza.Io pago tutto e pretendo che la legge sia uguale per tutti..il commercio non significa ARRAGGIARE….

    • Peppino

      ………………………………purtroppo si cerca d’arraffare a quanto più non posso!!!! Clima di diffusa illegalità, sempre e dappertutto, adducendo alle stesse scuse di sempre. La solita storia, la solita morale vincitrice :” io sono più furbo di te”. Ho detto tutto.

  • Nik

    Per me e gratificante sapere di aver fatto sacrifici e ancora altri ci vorranno ma alla fine un cristiano si realizza,ma sappi che ce gente onesta come quella in questione (i fruttaioli)che non ostante i loro sacrifici sono stati meno fortunati quindi anno fatto questo per vivere e per fortuna avrebbero potuto fare molto di peggio ma io li definisco gente onesta che prova a campare perche e meno fortunato di te e me messi insieme il cancro e lo stato che fa peggio e crea nel 2017 ancora queste situazioni ti saluto

  • anonimo

    we dove siete buoni a fare i bliz ai fruttivendoli ma andate a cacare

    • pippo

      Innanzitutto dobbiamo imparare ad essere più civili. Ci lamentiamo sempre di tutti e di tutto. Nel momento in cui qualcuno fa qualcosa, subito pronti a criticare. E’ vero gli illegali non sono solo i fruttivendoli a Cerignola, ma da qualcuno bisogna iniziare. Speriamo che l’operazione continui, nell’accertare che tutti quelli che occupano spazi pubblici, vedi bar pizzerie rosticcerie, bracerie, pasticcerie e chi più ne ha più ne metta, dimenticavo gli spazi riservati alle soste delle auto per H che stanno aumentando a dismisura, lo facciano legalmente, però sempre nel rispetto dei poveri pedoni che sono costretti a scendere in strada con il rischio di essere investiti, perchè i marciapiedi sono occupati. Sarebbe necessario per tutti un corso di educazione civica per imparare le prime regole fondamentali per una civile convivenza.

  • giovanni

    invece di far bliz “ai fruttaiull” andat nella salette abusive tutte riservato solo ai soci non pagano a nessuno ci sono tanti ma tanti recitivi di galera ,persone che laciano stipendi interi nelle makkintte tutte non in regola li dovete andare …..non vanno ca tennn pagurrrr

  • Meridionali..

    QUANTE PAROLE AL VENTO…non arrabbiatevi cari concittadini. Se non ci fosse chi compra non ci sarebbe chi vende è così in tutti i mestieri leciti e non. Siamo noi a dover cambiare e per cortesia non paragoniamoci alla gente che vive dalle Marche in su!!! Siamo Marci dentro sempre pronti ad arrangiarsi in ogni modo, svicolare, evadere, raggirare, rubare e depredare, ridere delle sventure altrui per sentirsi migliori, mai una posizione a favore della legalità in prima persona, buoni a criticare, parlare dietro, nutrire invidie, omertosi fino alle ossa, “meglio una sciagura a te che non a me” ECC ECC… viviamo nel Paese che meritiamo senza scusanti pieno zeppo di delinquenti che hanno come nemici solo le forze dell’ordine e come complici tutti gli altri.

    • caustico

      Chapeau..!!! disamina lucida e veritiera..!!

    • il guastafeste

      COMPLIMENTI….. NON SAREI RIUSCITO A DESCRIVERE MEGLIO LA CITTÀ IN CUI VIVIAMO, HAI PERFETTAMENTE RAGIONE. ANCHE A RIPROVA DI QUANTO DICI, OGGI DI NUOVO BANCARELLE ABUSIVE COME SE IERI NON FOSSE ACCADUTO NULLA.

    • Pasquale l’ ingegnere

      Purtroppo é cosi, non cambierà mai!!!!! Io sono da 25 anni all’estero, dove la legge é legge e la gente la rispetta !!!!!!

    • cerignolano stanco

      esattamente così, ricordo ad esempio a natale mi ero visto con gli amici la sera dicendo che al pomeriggio ero andato al cinema a vedere il classico cinepanettone. Tutti mi avevano preso per lo scemo del villaggio che aveva sprecato 7 euro invece loro avevano il dvd pirata e l’avevano visto una settimana prima di me. come possiamo cambiare?

  • il guastafeste

    reddito di cittadinanza non vuol dire stare sul divano di casa e ricevere soldi dallo stato. Reddito di cittadinanza vuol dire dare i mezzi a chi non ha occupazione per rientrare nel mondo del lavoro, vuol dire svolgere attività utili al proprio comune secondo le proprie conoscenze e competenze.

    • E che p….

      Il termine per quanto inappropriato nel caso di specie rende perfettamente il concetto!

  • So cazxi vostri

    Ma io manderei i Marines americani a far togliere le bancarelle dei mandarini! Oooooo ma V na veit sciut d c’p??? Il commissario della ps lo sa che non si può più uscire di sera sennò te ne torni a casa a piedi? Lo sa che non si può essere più proprietari neanche di una Golf che ti fermano e t fann nuv nuv? Ma che avete agli occhi le banane? È facile caro commissario e voi che commentate a cap…a prendersela con gente che in ogni caso vive alla giornata con un tre ruote e non con le audi RS6 che voi fate finta di non vedere. Ma in mezzo a tanti scoppiati di cocaina mi sa che non riuscite più a distinguere il giusto. Semmai ci siete riusciti

    • Meridionali..

      E tu sai che il commissario di Cerignola non può fare di più perché è un Commissariato di 2 livello e non di 1 come Cerignola meriterebbe per il numero di pregiudicati che ci vivono e per tutto quanto accade come hai giustamente fatto notare? Sai che qst operazione e’ partita da Fg e il commissariato ha potuto solo dire “agli ordini “? Sai che fino a quando saremo in Provincia di Fg non avremo mai un reale cambio di rotta nella lotta alla delinquenza?Sai perché Margherita di Savoia e company hanno fortemente voluto essere BAT e non FG? Per questi motivi caro amico.. Se queste cose non le sai..non sparare a zero così tanto per dire..informati, studia, rifletti!