In attuazione delle ultime disposizioni ministeriali, L.107/2015, il Comune di Cerignola, sostenendo il progetto di “Alternanza scuola lavoro” dell’Istituto Tecnico Commerciale “D. Alighieri”, ha manifestato la disponibilità ad accogliere 12 studenti al fine di mettere in atto percorsi formativi curriculari nella forma di tirocinio formativo.

L’iniziativa è volta ad offrire agli studenti stagisti un preciso quadro di riferimento per la creazione del saper fare e del saper essere attraverso l’acquisizione di una capacità pratica, che valorizzi le specificità e la caratterizzazione dei nostri indirizzi sia per quanto attiene il settore Economico che quello Tecnologico. A tal fine i 12 studenti dell’Istituto, a partire da Lunedì 6 Febbraio 2017, effettueranno la stage formativo presso gli uffici di:

  • Pubblica Istruzione – Cultura – Biblioteca;
  • Settore Economico Finanziario;
  • Settore Commercio.

Saranno affiancati dal personale comunale che si adopererà a fornire ai medesimi tutte le nozioni di base utili all’acquisizione dei saperi in oggetto. Terminato il primo ciclo di formativo, lunedì 20 Febbraio 2017 l’esperienza si ripeterà per accogliere il secondo ciclo di 12 studenti.

«Sono convinta – dice l’assessore Anna Lisa Marino – che queste esperienze formative costituiscano il miglior metodo pratico per dare ai giovani studenti la conoscenza della gestione pubblica fatta di atti, determine e delibere, di rapporti con il pubblico e rapporti tra uffici dettati dai tempi della burocrazia molte volte difficile da apprendere ma determinante per il buon funzionamento della macchina comunale. L’esperienza dell’alternanza scuola – lavoro, inoltre,  sarà utile anche per la valutazione scolastica di fine anno».

CONDIVIDI
  • ANTO

    Brava Annalisa poi speriamo che i Meritevoli cone premio abbiano la lode invece gli ALTRI il posto….

    • PIPPO

      MA CHI LO DEVE DARE IL POSTO. MA QUALE POSTO ESISTE PIU’. POI LA MARINO CHE DA I POSTI CHE NON LI HA NEMMENO PER I SUOI. I TEMPI SONO CAMBIATI CARO. BISOGNA SPECIALIZZARSI ANCHE ANDANDO FUORI PAESE SE NECESSARIO PER AQUISIRE COMPETENZE E LAVORARE NEL PRIVATO. I POSTI CHE DICI TU NON ESISTONO PIU’

      • PIPPO

        SCUSATE ACQUISIRE; ALTRIMENTI POI SE NE ESCE QUALCHE PROFF. CHE DICE CHE HO SBAGLIATO