Nella mattinata di sabato il territorio del comune di Cerignola ha visto impegnati oltre 30 Carabinieri che, supportati da un elicottero del nucleo elicotteristi di Bari e da un’unità antidroga del Nucleo Cinofili di Modugno, hanno eseguito una serie di perquisizioni domiciliari e vari controlli alla circolazione stradale. Nel corso del servizio i militari della locale Stazione hanno dato esecuzione a un ordine di carcerazione emesso dalla Procura Generale presso la Corte d’Appello di Bologna, traendo in arresto MUSICCO TOMMASO, cl. ’78. Lo stesso, che è stato portato alla Casa Circondariale di Foggia, dovrà scontare una pena di 8 anni e 5 mesi per rapina e ricettazione, reati commessi nel capoluogo emiliano.

Gli uomini dell’Aliquota Radiomobile del NORM della Compagnia, invece, hanno rintracciato e dichiarato in arresto PERFENI COSTEL GABRIEL, cl. ’94. Lo stesso, infatti, è risultato essere destinatario di un mandato d’arresto europeo, emesso dall’Autorità Giudiziaria rumena. L’arrestato, che è stato condannato per violenza sessuale, è stato rinchiuso nel carcere di Foggia.

Gli uomini dell’Aliquota Operativa del NORM, poi, hanno denunciato in stato di libertà S.M. cl. ’75, nella cui abitazione è stato rinvenuto un disturbatore di frequenze, generalmente utilizzato durante rapine a tir o ad autovetture. Ancora i militari della locale Stazione, nel corso di una perquisizione eseguita negli spazi condominiali di una palazzina di piazza Ventimiglia, grazie al fiuto del cane antidroga, hanno trovato e sequestrato a carico di ignoti circa 25 grammi di cocaina e 71 di marijuana.

Questo slideshow richiede JavaScript.

  • PIO

    grandi. ottima operazione. addirittura avevamo nel nostro territorio un rumeno con richiesta di arresto europeo per violenza sessuale.

    grazie ai carabinieri

    • Dorian grey

      Signori quelli non sono Rumeni ma bensì ROM nati in Romania ed iscritti all’anagrafe rumena come Rumeni ma sono e restano ROM.Lo fanno da anni e lo stanno facendo anche da noi.Se andate in Romania proprio in qst giorni sono tutti in piazza per far dimettere tutti i politici corrotti, una protesta senza pari.Mica come noi italiani pecoroni!!P.S I RUMENI SONO DI CARNAGIONE BIANCA ED ANCHE PIÙ BIANCA DELLA NOSTRA ( nord Europa). Quelli che stanno da noi sono ROM PREGIUDICATI ( uomini e donne!!) scappati dalla Romania per venire a stare qui. In Romania il carcere è duro sul serio. Qui se i rom vanno in carcere se la ridono! Meditate.

      • rambo

        sono schifezze e purcarie e minezza feccia umena ecc.ecc.

      • Vladimiro

        Verissimo Dorian Grey, confermo!!!!!! I veri Rumeni sono come noi, ne conosco alcuni, abitando in un Paese dell’Est Europa. I rom scappano dalla Romania dove nel passato Ceausescu diede loro case e lavoro, ma i Rumeni non li hanno mai amati ( chissà perché?????). Gente schifosa, odiata dappertutto, da noi fanno come vogliono e dettano legge perché lo stato italiano fa ridere!!!!!

        • rambo

          allora datevi da fare voi bruciateli vivi cosi alzate il nome della romania per bene