Gli Agenti del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Cerignola, diretto dal Vice Questore Aggiunto Loreta Colasuonno, nella giornata di sabato, hanno tratto in arresto VIGLIOTTI Matteo cl.85 e SPECCHIO DIFONZO Marco cl.77, entrambi con precedenti di Polizia specifici, in esecuzione di ordinanza di custodia cautelare per ricettazione e riciclaggio di un mezzo pesante.

I fatti risalgono al primo pomeriggio del 17 novembre scorso, allorquando agenti del Commissariato di Cerignola, nel corso di un controllo all’interno dell’autodemolizione gestita dal VIGLIOTTI, sorprendevano sei persone intente a smontare un mezzo pesante, risultato poi rubato a Silvi Marina nel precedente mese di ottobre. Nella circostanza, i poliziotti riuscirono ad arrestare in flagranza di reato solo un cittadino marocchino, mentre le altre persone fuggirono. Tra i fuggitivi furono riconosciuti, senza ombra di dubbio, VIGLIOTTI Matteo e SPECCHIO DIFONZO Marco che furono denunciati in stato di libertà e per i quali è emessa ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari.

I due arrestati, dopo le formalità di rito, sono stati accompagnati presso le rispettive abitazioni, per rimanervi a disposizione della competente Autorità Giudiziaria.

  • cerignola sporca

    …E DALL DA’…