Parole al vetriolo quelle dell’opposizione verso l’attuale maggioranza e il Sindaco Franco Metta. I gruppi consiliari del centrosinistra ne hanno approfittato per ribadire dal palco domenica mattina quanto già espresso in consiglio comunale.

Una critica aspra dalla consigliera Annamaria Mirra, in riferimento alla mancata rottamazione delle cartelle esattoriali, ovvero quell’opportunità attraverso cui i cittadini avrebbero potuto pagare meno vedendosi scorporare gli interessi e l’aggravamento delle sanzioni. Una disattenzione che permetterà però al comune di recuperare coattivamente i crediti, prendendo anche gli interessi e non avvantaggiando minimamente i cittadini. Daniele Dalessandro parla di «sciatteria amministrativa» riferendosi a tutto l’iter che ha portato alla realizzazione di una ZTL che non ha visto discussione con i cittadini e commercianti se non a giochi fatti.

Per Tommaso Sgarro invece quanto riferito su Metta da Pia Zamparese a mezzo stampa è la prova che «tutti i componenti della maggioranza sanno che si sta sbagliando», che si sta mentendo alla città. Come per la TARI, aumentata quest’anno del 18%. O la differenziata, «al 16% quando Metta è diventato Sindaco, oggi al 5%» racconta Sgarro.

Non si fa attendere la replica di Franco Metta nella giornata di ieri. «Provare ad avere un rapporto costruttivo con la opposizione del PD è impresa impossibile» scrive il primo cittadino. «Nel 2016 abbiamo tenuto ferma la Tari nonostante 900 mila euro di contratto integrativo con SIA e un milione di debiti pregressi, sempre con SIA, recuperati. Abbiamo aumentato la TARI appena del 18%, solamente perché spendiamo di più, essendo obbligati a conferire i rifiuti a Grottaglie». E chiosa, «inadeguati ad amministrare».

E’ un continuo botta e risposta tra le rivendicazioni di una maggioranza convinta della bontà di certi progetti e l’opposizione che poco digerisce l’assenza di discussione e alcuni dietrofront (VI lotto su tutti, ndr.).

  • Ipocriti

    Facile criticare quando non si devono fare i conti!! Nemmeno provano vergogna sti quattro falsacchioni desiderosi di poltrone!

  • E basta.

    In politica si litiga sempre . E un continuo show e teatrini falsi.E mentre loro recitano la parte, noi affondiamo sempre di più.mi raccomando andate sempre a votare che è un vostro diritto vero??😂😂😂

  • curioso

    Posso sapere che lavoro fa sgarro e i suoi? anno talmente brama di potere,non vorrei mai che sono dei nullafacenti.

  • SPARAQUAGHIE

    Sparaquaghie….
    Una delusione totale. ILLUSIONISTA professionista quello che in campagna elettorale aveva fatto credere, ad una buona parte della città, che lui sarebbe stato l’uomo giusto (alcuni avevano auspicato un nuovo ciclo paragonabile a quello diTatatrella) quello che avrebbe fatto rifiorire la nistra città. giusto. Per citarne solo una: la nostra zona industriale con fast food, fibra ottica o ADSL ecc. ecc.
    SPARAQUAGHIE… lo dicevi degli altri invece a quanto pare sei l’unico e il solo. Oh… te lo dice uno che rti ha dato il voto non uno dell’opposizione, bada bene eh.
    DISASTRO TOTALE.
    Passati dai disastri dell’ amministrazione Giannatempo ( con la quale si pensava di essere arrivati al fondo) a quelli ben più gravi dell’attuale amministrazione. Città sporca, Piazze abbandonate all’incuria e allo sciacallaggio di moto e biciclette che sfrecciano, alla polizia locale che non esiste più, alle strade con voraggini, non buche, per finire alla questione rincari tasse amministrative.

    COMPLIMENTI ALL’ILLUSIONISTA SPARAQUAGHIE.

  • Inadeguati

    E che volevi un opposizione alla Vitullo????? Ti piace vincere facile??? Bravi ragazzi del pd fateci sapere, informateci sempre, siete la nostra unica speranza per il futuro, e per mandare a casa il prima possibile il duo metta-vitullo due facce delle stessa medaglia.