I Carabinieri della Stazione di Cerignola, durante un servizio predisposto per contrastare i reati relativi ai furti di autovetture, hanno sottoposto a fermo di indiziato di delitto SELLITRI NICOLA cl. 75, pregiudicato cerignolano, per ricettazione e riciclaggio di motori e parti di auto di provenienza delittuosa. Durante una perquisizione domiciliare, all’interno di un box in uso al predetto malfattore, gli operanti hanno rinvenuto 3 motori, 6 centraline e 15 cambi e numerosi pezzi di ricambio, tutti smontati da autovetture oggetto di vari furti consumati nella provincia di Foggia e province limitrofe.

L’intera refurtiva è stata  sottoposta a sequestro e sono in corso accertamenti per risalire ai legittimi proprietari. Il fermato è stato invece sottoposto agli arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida del fermo.