Sabato 4 Marzo 2017 alle ore 18:30, presso i locali dell’Ex Tribunale di Cerignola sito in via Giovanni Falcone 41, si terrà l’incontro di presentazione del progetto “Piazza delle culture” nato dalla progettazione partecipata che ha coinvolto le associazioni e l’amministrazione comunale nella figura dell’Assessorato alla Politiche Giovanili. Durante l’incontro verrà illustrato il piano di sviluppo di “Piazza delle culture”, polo culturale che interesserà i locali siti al primo piano dello stabile comunale, un processo di rigenerazione e riattivazione di uno spazio ormai in disuso.

“Piazza delle culture – fanno sapere le associazioni incaricate della gestione partecipata – è un contenitore d’innovazione sociale e culturale, che mira a creare una rete sul territorio per generare nuove forme di progettazione dal basso attraverso una serie di attività”. A distanza di un anno dall’avvio del processo partecipato organizzato dall’Amministrazione Comunale ed Impact Hub Bari, si è formalizzato e sottoscritto il Patto di Collaborazione per la gestione partecipata degli spazi. “Puntiamo a mettere in connessione tra di loro idee e progetti che potenzialmente potrebbero trovare loro applicazione all’interno di un contenitore come “Piazza delle Culture – fa sapere l’Assessore alle Politiche giovanili del Comune di Cerignola Carlo Dercole – cerchiamo consigli e proposte, accettiamo anche critiche, se costruttive.

“Piazza delle Culture – continua l’Assessore – vuole essere per quest’amministrazione uno strumento di sviluppo sociale e di contrasto all’illegalità. Puntare sull’educazione dei più giovani è dovere di un amministratore che guarda al futuro della propria città”. Sono invitati a partecipare Associazioni, Cooperative, Maker culture, Innovatori sociali, Ingegneri, Architetti, Designer, Grafici, Progettisti Culturali e Sociali, Esperti di Marketing e Comunicazione, Startupper, Operatori di vario genere, Imprenditori e singoli cittadini.