«Fonti non ufficiose, voci di corridoio, post su facebook di consiglieri della maggioranza e di persone vicine a Metta, fanno sapere che – molto probabilmente – l’Amministrazione ripristinerà parzialmente la viabilità cittadina a come era prima del suo stravolgimento, prendendo atto del fallimento totale di un Piano ZTL e relativo piano traffico sviluppati con incompetenza ed approssimazione». Così i consiglieri dei gruppi consiliari di centrosinistra annunciano che qualcosa si sta muovendo, anche in seno all’amministrazione, a seguito delle molteplici proteste dei cittadini e commercianti.

«Qualora con ATTI UFFICIALI queste voci venissero confermate – ricordano i sette consiglieri -, si tratterebbe di un piccolo ma significativo risultato di chi si è OPPOSTO a QUESTA ZTL, se è bastato il timore di un referendum popolare per far cambiare idea a chi governa la Città pensando che i cittadini siano un gregge di capre, incapaci di organizzarsi con strumenti di democrazia e protesta pacifica».

«Aspettiamo i provvedimenti, nel frattempo ANDIAMO AVANTI con l’organizzazione del Referendum consultivo, almeno fino a quando non sarà ripristinato il vecchio Piano del Traffico, modificate le fasce orarie della zona a traffico limitato con alternanza stagione estiva/stagione invernale e giorni feriali/giorni festivi, fino a quando non saranno individuate idonee zone da adibire a parcheggio, fino a quando non verrà potenziato il trasporto pubblico locale in funzione degli orari della ZTL e fino a quando il pass per i residenti non diventerà gratuito (almeno per prima macchina). Noi siamo favorevoli alla ZTL, siamo contrari all’incompetenza. Pertanto – concludono – è confermata la conferenza stampa di lunedì p.v., ore 11.00, presso la saletta consiliare del Comune».

  • Antonio Gramsci

    Grande PD di Cerignola; sono sereno..a breve l’attuale Sindaco si dimettera’ è finalmente una bella cittadina qual’e’ Cerignola avrà l’attesa amministrazione che merita… Dopodiché sarà una cittadina popolata da brave persone, onesti lavoratori dove la delinquenza è inesistente, la gente è civile e ben educata, tutti si prodigano per il bene del paese, tutti pagano le tasse, non ci sono auto senza assicurazione guidate spessissimo da donne con bambini, tutti vogliono pagare il grattino della sosta è così via…Tutto merito di questa nuova politica del PD che lavora senza sosta per noi cerignolani, garantendo trasparenza, onestà, eguaglianza, condannando fermamente gli abusi di pochissimi delinquentelli con cui mai scenderanno a compromessi!! Denunciando il clientelismo e mai sia..che qualcuno di loro cada nella trappola del favorire parenti ed amici!! Immediata denuncia e fustigazione…certo..come no..

    • Onesto

      Ti dimentichi che vivi in Italia sognatore

      • Antonio Gramsci

        Per i non vedenti..era ironia con una punta di sarcasmo!

    • Damy

      Eppure bisogna iniziare poi non solo PD ma tutta la collettività deve farsi un esame di coscienzal

      • Antonio Gramsci

        Non solo mi sono fatto e mi faccio un esame di coscienza ma da sempre mi comporto da persona per bene anche se in questa fogna di paese può risultare pericoloso essere e comportarsi da persona onesta e corretta!

    • occhi aperti

      Ma quale bravo PD!
      Chiedetevi piuttosto come sono stati appaltati i lavori per realizzare questa ZTL, quanto sono costati, che cosa è stato progettato (e pagato) e cosa è stato effettivamente eseguito. Sopratutto, chiedetevi CHI ha realizzato i lavori e forse indovinerete chi ripristinerà tutto.
      Soldi buttati nel cesso…

      • Paky

        E che c’entra il PD?Imparariamo a distinguere le cose . I disastri e i soldi buttati sono di chi ci amministra attualmente . 150 mila euro con gli autovelox e adesso altri con la Ztl . Ad ognuno il suo . Questi sono disastri di Metta .

        • occhi aperti

          Hai ragione, il PD non ha colpe!
          Anzi, si sta mobilitando!
          Promuovendo… un referendum??
          Magari pure un banchetto alla villa, per fare presenza.
          E un altro comizio di indignazione non lo volete fare?
          E poi?
          Vi sarete lavati la coscienza?
          Avrete fatto quanto in vostro potere?
          Una denuncia alla procura della repubblica, ecco cosa dovreste fare.
          In un paese allo sfascio, l’opposizione che non sorveglia la regolarita di ogni singolo atto ha la sua parte di colpa.

          • Paky

            Una denuncia alla procura della rebubblica la può fare qualsiasi cittadino che è a conoscenza di fatti compreso te. È facile parlare e poi lavarsene le mani , io non vivo a Cerignola da oltre trent’anni ma seguo le vicende del mio paese sempre. Esponetevi in prima persona e non date sempre le colpe a qualcun altro , anche achi non ne ha.!

          • occhi aperti

            È ancora più facile parlare e poi sguazzare nel caos, con l’atteggiamento tipico del ”… tanto peggio, tanto meglio….” che contraddistingue il PD di Cerignola e questa testata giornalistica, che di fatto ne è la sua estensione.
            Forse l’idea è quella di lasciar fare a Metta tutti i danni che vuole, perché può fare solo danni, e perché ogni cazzata di Metta è un voto in più per Sgarro alle prossime elezioni.
            Beh, a me sembra che ci sia un equivoco.
            Io ricorderò perfettamente, prima del voto, chi sono quelli che hanno fatto stronzate e chi sono quelli che non hanno fatto niente di concreto per impedirglielo.

            Caro Sgarro, non hai ancora capito che la campagna elettorale non si vince con le chiacchiere indignate di centomila comizi dal palco, si vince con i fatti concreti. Se sei capace, agisci. Altrimenti, vaibin letargo.

  • Pastore

    Quando mai sto paese potrà progredire? La ZTL sta in tutte le città, ed è un ottimo strumento per il vivere civile, a misura d’uomo, di tutela per la salute. Invece a Cerignola anche per fare 50mt si deve andare in macchina.

    • AntonioGramsci

      Finalmente qualcuno che ha il coraggio di scrivere la verità!! Caro amico qui le bestiole non meritano niente, solo la delinquenza!

    • Teresa

      Giustissimo

  • Teresa

    Invece di pensare alla ZTL pensate all’aumento dell’ imu!!

    • Parole parole parole

      18% della aumento non è una catastrofe e non credete a chi oggi punta il dito sugli aumenti!! Domani vedremo cosa saranno in grado di fare i giovani del PD! A proclami è facile parlare e la l fatto più grave è che ci credete ancora!! Ancora credete ai politici! Ma lo capisci che quello che vogliono è solo sedersi sulla poltrona!?? È poi vedrai se la abbasseranno!! Questo è il guaio degli italiani..credere che chi oggi condanna aumenti ecc ecc domani non faranno lo stesso se non peggio.ILLUSI SENZA SPERANZA.