Bottino pieno, e non poteva essere altrimenti, per la Fighters Dibisceglia-Colucci che lo scorso 4 marzo, in scena a Innsbruck, nel cuore dell’Austria, ha battuto in finale i padroni di casa, aggiudicandosi il titolo di campioni europei. Infatti, il torne a squadre organizzato dalla Federazione WKF, “Lander Cup”, ha visto sfidarsi in finale proprio il team cerignolano, come rappresentanza italiana, con quello austriaco che, precedentemente, aveva battuto i colleghi tedeschi.

Risultato tennistico, 29 a 5, che conferma una supremazia in termini di tecnica e preparazione che lo stesso allenatore, il maestro Savino Dibisceglia, tecnico della nazionale italiana, conferma a lanotiziaweb.it: «Sono molto soddisfatto perché, a dispetto del risultato, non era assolutamente una passeggiata; gli avversari erano quasi tutti fuori peso rispetto ai nostri, molto più grossi di noi, e quindi la difficoltà era maggiore. Avevamo preparato una sfida basata molto sulla tecnica, più che sulla forza, grazie al prezioso lavoro dei maestri Colucci e Marinaro, e il verdetto finale ci ha dato piena ragione. Oltre agli atleti, questi ragazzi che non finiscono di stupirmi e di riempirmi di orgoglio per passione e dedizione, vorrei spendere una parola di ringraziamento per il Presidente della WKF, Salvatore Matera, e il suo vice, Michele Sanzione, sperando di non aver disatteso la fiducia accordatami. Inoltre, un plauso all’allenatore in seconda, il maestro Salvatore Toma, con i suoi atleti, e al maestro Ruggiero Lanotte».

Questo slideshow richiede JavaScript.

Una grandissima performance che apre già al prossimo e significativo evento. Difatti, sabato 11 marzo, a Roma, il team cerignolano sarà presente con un proprio atleta, Angelo Volpe, al “Magnum Fighting Championship”, dove si sfideranno tra gli altri tutti i più grandi atleti mondiali, e anche il campione italiano De Domenico. Una sfida durissima, quasi impossibile, come conferma lo stesso Dibisceglia, ma «è in queste occasioni che bisogna misurarsi per capire fin dove poter spingere».

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

  • silvano

    e a raccogliere i pomodori ci deve trionfare